Antoon Van Dyck, Salita al Calvario

Antoon Van Dyck, Salita al Calvario, Particolare, 1617-1618 circa, Olio su tela | Courtesy of Chiesa di San Paolo, Anversa

 

INDIRIZZO: Anversa, Chiesa di San Paolo, Sint-Paulusstraat 22

DESCRIZIONE: La Salita al Calvario raffigura il Quarto Mistero Doloroso dei 15 Misteri del Rosario, serie unica nel suo genere, che rappresenta la Scuola di pittori di Anversa, includendo le opere di almeno undici pittori diversi, tra cui i grandi maestri Rubens e Jordaens, oltre a Cornelis de Vos, David Teniers the Elder e l'allora diciottenne Van Dyck. La Chiesa di San Paolo è ad oggi l'unico posto dove si possano trovare un Rubens, un Van Dyck e un Jordaens nelle loro posizioni originali.

Il dipinto è una delle prime opere del giovane Van Dyck, che per la sua preparazione realizzò un grandissimo numero di schizzi, di cui almeno una decina sono stati conservati, fornendo un'eccezionale documentazione sull'evoluzione e la complessità della creazione di un quadro barocco, dall'eccessiva autoreferenzialità dei primi disegni alla graduale scoperta della propria collocazione nella struttura del ciclo pittorico, fino alla somma compositiva in un'unica rappresentazione di diverse scene della Via Crucis.


LEGENDA:

opera
monumento
museo
chiesa