Museum Fünf Kontinente (Museo Etnografico)

Il Museum Fünf Kontinente di Monaco di Baviera | Foto: Daniel Coral (Own work), via Wikimedia Creative Commons

 

INDIRIZZO: Monaco, Maximilianstraße 42

TELEFONO: +49 89 210136100

APERTURA: Mar - Dom 9.30 - 17.30 | Lun chiuso

COSTO: Intero 5 € | Ridotto 4 € | Domenica 1 €

SITO WEB: http://www.museum-fuenf-kontinente.de/services/english-summary.html

DESCRIZIONE: Il Museum Fünf Kontinente è il più grande mueso etnografico della Germania, dopo quello di Berlino. L'edificio in cui ha sede nel quartiere di Lehel di Monaco di Baviera, venne costruito tra il 1859 ed il 1865 su progetto di Eduard Riedel ed era originariamente destinato ad ospitare le collezioni del Bayerisches Nationalmuseum.

Il palazzo venne realizzato in stile massimiliano - lo stile architettonico monumentale che porta il nome di Massimiliano II, connotato da arcate a punta e da una predominante verticalità tipiche del neogotico inglese, oltre che dalla commistione di elementi stilistici di ogni epoca reinterpretati con le moderne tecniche di costruzione - e la facciata fu adornata da otto statue che personificano le virtù delle genti bavaresi: patriottismo, diligenza, magnanimità, pietà, lealtà, giustizia, coraggio e saggezza. L'ingresso è anteceduto da un porticato sorretto da quattro cariatidi.

Il palazzo ospitò la sede il Deutsches Museum dal 1900 al 1923, mentre il museo etnografico inaugurò nel 1926. La collezione esposta nel museo risale in parte al 1782, quando le curiosità raccolte dai Wittelsbach vennero esposte nelle gallerie della Residenz.

La collezione attuale conta circa 150.000 pezzi, relativi alla vita ed alla cultura delle popolazioni extraeuropee. Di particolare importanza sono le testimonianze relative all'Estremo Oriente, al Sudamerica e all'Africa orientale e centrale. Considerata la mole della collezione, molti degli oggetti vengono esposti a rotazione.

LEGENDA:

museo
chiesa
monumento
parco
luogo
opera