Cédric Dasesson. Level

Cedric Dasesson, Level, Above Sea

 

Dal 01 Dicembre 2017 al 31 Gennaio 2018

Cagliari

Luogo: The AB Factory

Telefono per informazioni: +39.070.657665

E-Mail info: info@theabfactory.it

Sito ufficiale: http://www.TheABFactory.it


Comunicato Stampa:
L’editore d’arte Art Backers e l’ormai “rivoluzionaria” galleria d’arte The AB Factory di Cagliari sono lieti di presentare la mostra “LEVEL” la prima personale in Italia,  del fotografo sardo Cédric Dasesson.

Cédric Dasesson
è uno dei pochi fotografi, con un seguito di centinaia di migliaia di follower, capaci di ritrovare la sintesi assoluta tra la natura del paesaggio marino universale e le linee “emerse” dell’architettura contemporanea.
Un’accurata selezione di opere che intervengono nella lettura interpretativa delle sue visioni naturalistiche e interiori, esplorate e raccontate per “livelli” conoscitivi, tanti da consentire una personalizzazione per ognuno dei suoi collezionisti.

Non sono scatti fotografici o istantanee che colgono l’attimo,  ma riprese attente, lente, precedute  da lunghi studi  “introspettivi” alla ricerca di geometrie variabili naturali che rappresentino, per una frazione di secondo, gli straordinari equilibri nei moti combinati tra loro dell’acqua, dell’aria e della luce, nei livelli dell’immerso, della superficie, al di sopra e nell’elevazione, dove  uomo e natura possono convivere in assoluta armonia.

“Le opere di Cedric Dasesson trovano un senso dal livello sommerso a quello emerso dell’acqua e delle terre, alla ricerca di linee interpretative per rappresentare quelle “condizioni naturali” uniche, esclusive, perfette quasi fossero tracciate con geometriche coordinate cartesiane”
scrive lo storico dell’arte Roberto Concas.

LEVEL inaugurerà il 1 Dicembre 2017  e sarà visitabile fino al 31 gennaio 2018 a Cagliari, presso la galleria The AB Factory, in Via Alagon 29, per poi proseguire a Milano e a Roma.


Il VERNISSAGE del primo Dicembre, sarà come da tradizione unico personalizzato, il cui tema, volutamente in pieno contrasto con il periodo natalizio, sarà caratterizzato da un’estiva e suggestiva ambientazione per un caldo Natale 2017, con sfilate di costumi e gioielli, i vini della cantina Audarya, i cocktail di Frida, i finger food dello chef Alessandro Taras e il DJ set di Nostal Chic.

Inaugurazione Venerdì 1 Dicembre 2017 ore 18-22.30

Cédric Dasesson, fotografo, Italia
La scelta espositiva della mostra e quella editoriale delle opere di  Cédric Dasesson segue il cosiddetto “Ordine Naturale delle Cose”, cioè quella condizione di assoluta sintesi e armonia, tra natura e uomo, dalla quale partire per un racconto ordinato, comprensibile quanto elaborato. 
Le opere di Cédric sono come “variazioni sul tema” per visioni e introspezioni da punti diversi dove, cambiando l’ordine dei fattori il “messaggio” artistico non cambia nei tre livelli di conoscenza: Under SEA, Sea Level e Above Sea.
Dal livello sommerso a quello emerso dell’acqua e delle terre alla ricerca di linee interpretative per rappresentare quelle “condizioni naturali” uniche, esclusive, perfette quasi fossero tracciate con geometriche coordinate cartesiane. 
Le immagini selezionate sono opere singole e ognuna necessiterebbe di un approfondimento interpretativo, stilistico, artistico. Tuttavia la tentazione di “leggerle” nel loro insieme diventa molto naturale, conseguenziale, istintivo, emozionante.
Il pensiero formale, la continuità e la coerenza stilistica delle opere fotografiche di Cédric si ritrovano nelle interpretazioni, straordinariamente esclusive, delle cromie e delle infinite composizioni architettoniche dei paesaggi marini.
Cédric non teme, nelle sue immagini, di offrire le sensazioni del “già noto”, come peraltro avveniva nelle grandi opere d’arte degli artisti rinascimentali, barocchi, vedutisti e divisionisti, è proprio “l’inganno” che conta, quello che consente allo spettatore di superare la soglia iniziale della “diffidenza” e quindi di soffermarsi il tempo necessario per “capire”, interpretare, aprirsi alla conoscenza, all’esperienza, al bello universale.
Infatti, superata tale soglia, immediatamente nella visione delle opere di Cédric Dasesson si aprono, per lo spettatore, approfondimenti di conoscenza rimasti inesplorati e che portano ad indagare quell’insieme fotografico unico, composto da sentimenti, sensazioni, pensiero, forma, colore, linee, materia, equilibrio e movimento.
Oltre 80 fotografie esposte, su carta e su alluminio.
Sarà disponibile il catalogo della Mostra.
Testi a cura di: dott. Roberto Concas – Storico dell’Arte
Un progetto di: Andrea Concas – fondatore Art Backers / The AB Factory
 
“La scelta, di produrre la prima mostra di Cédric Dasseson in Italia, non è stata particolarmente difficile, è bastato “leggere” con più attenzione le sue opere per apprezzarne la qualità e l’assoluto rigore compositivo che ne fa un interprete raffinato di “immaginari collettivi” seguito, peraltro, da centinaia di migliaia di follower”
Andrea Concas fondatore Art Backers / The AB Factory


SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: