Ciclo di Lepanto

Interno del Museo Brandhorst con il Ciclo di Lepanto di Cy Twombly | Foto: Sibylle Forster © Museum Brandhorst

 

INDIRIZZO: Monaco, Museo Brandhorst, Theresienstraße 35a

DESCRIZIONE: Nel 2001 Harald Szeemann, curatore della 49. Biennale Internazionale d'Arte di Venezia affidò a Cy Twombly l'incarico di realizzare un'opera che avrebbe preso parte all'esposizione intitolata "Platea dell'Umanità", intesa quale piattaforma e specchio dell’umanità, in un dialogo serrato tra arte, artista e osservatore.

Per tale occasione l'artista americano creò un grande ciclo pittorico, composto da 12 tavole che come soggetto avevano la famosa Battaglia di Lepanto, combattuta nel 1571 tra la Lega Santa formata da Spagnoli, Papato e Veneziani e gli Ottomani, che si risolse con la vittoria finale dei primi che arrestarono l'espansione turca in occidente.

Un soggetto, quello di Lepanto, affrontato da grandi artisti del passato quali Luca Cambiasso, Tiziano, Tintoretto e Veronese.


LEGENDA:

museo
chiesa
monumento
parco
luogo
opera