XIII UNESCO CREATIVE CITIES NETWORK ANNUAL CONFERENCE ‘LA CITTÀ IDEALE’

XIII UNESCO CREATIVE CITIES NETWORK ANNUAL CONFERENCE ‘LA CITTÀ IDEALE’

 

Dal 11 Giugno 2019 al 14 Giugno 2019

Fabriano | Ancona

Luogo: Sedi varie

Indirizzo: sedi varie

Sito ufficiale: http://www.unescofabriano2019.org


Comunicato Stampa:
Da martedì 11 a venerdì 14 giugno, una delegazione dell'Amministrazione comunale torinese, rappresentata dagli assessori alla cultura, Francesca Leon e alle politiche giovanili, Marco Giusta, parteciperà ai lavori del meeting delle Città Creative Unesco a Fabriano.

Nel centro marchigiano Torino coordinerà il Padiglione del Design dove saranno presenti anche le altre 30 città creative UNESCO del design: 
Bandung; Berlino; Beijing; Bilbao; Brasilia; Budapest; Buenos Aires; Cape Town; Curitiba; Detroit; Dubai; Dundee; Graz; Greater Geelong; Helsinki; Istanbul; Kaunas; Kobe; Kolding; Kortrijk; Mexico City; Montréal; Nagoya; Puebla; Singapore; Saint-Étienne; Seoul; Shenzhen; Shangai; Wuhan.
Il network delle Città Creative UNESCO, attivo dal 2004, ha come obiettivo la promozione della cooperazione di tutte le 180 città,appartenenti a 72 Paesi dei 5 continenti, che hanno identificato la cultura e la creatività come fattori strategici per lo sviluppo urbano sostenibile.

Parole d’ordine della ‘rete’ sono: collaborazioneconfrontopartecipazioneprogettazionecondivisione di buone pratiche evalorizzazione del patrimonio storico-culturale locale.

Ogni città eccelle in un particolare campo della creatività: artigianato e arte popolare, design, film, gastronomia, letteratura, musica e media arts. Attraverso questa rete, composta da sette aree corrispondenti ad altrettanti settori culturali, le realtà urbane possono valorizzare le loro esperienze e capacità e incrementare la presenza dei propri prodotti e operatori culturali sui mercati nazionali e internazionali. Fabriano è parte del network delle Città Creative UNESCO dal 2013 quando è stata nominata Città Creativa dell’Artigianato per la sua antica maestria nella produzione della carta. 

E, nel 2017, Maria Francesca Merloni, Focal Point di Fabriano Città Creativa UNESCO, è stata nominata UNESCO Goodwill Ambassador.

Il comune marchigiano accoglierà il Segretariato UNESCO e circa 500 ospiti tra delegati, istituzioni e personalità del mondo dell’arte e della cultura provenienti da tutto il pianeta, per ospitare un dibattito ai massimi livelli sul futuro delle città nel XXI secolo. Fabriano sarà dunque un grande laboratorio a cielo aperto sulla creatività e ai lavori della conferenza si alterneranno eventi culturali, riflessioni, seminari, conferenze, occasioni d’incontro e di confronto.

Nell’ottobre del 2016
 i rappresentanti delle Città Creative italiane hanno sottoscritto a Fabriano un protocollo d’intesa in cui sisono impegnati a sostenere attivamente la rete UNESCO, a favorirne lo sviluppo e l’espansione sul territorio nazionale, a creare una piattaforma di scambi e relazioni tra le città e i loro progetti, rafforzando così il ruolo delle città italiane all’interno di questa rete mondiale.

Il coordinamento rappresenta un vero e proprio ‘Sistema Italia’ della creatività e un punto di riferimento e luogo comune di riflessione e ricerca nell’ambito delle politiche di sviluppo a traino culturale.
Il filo conduttore dei lavori dell’Unesco Creative Cities Conference sarà ‘La città ideale’ raccontato secondo i principi di sostenibilità, resilienza, innovazione, cultura, partecipazione e antifragilità. Lo stesso concetto sarà sviluppato in un programma di eventi che si terranno prima, dopo e durante la settimana dell’Unesco Creative Cities Conference, animando Fabriano e la regione. I delegati affronteranno il tema in due declinazioni specifiche:
la città antifragile, che rinasce dopo aver subito catastrofi naturali o le violenze dell’uomo; l’innovazione nel saper fare, il connubio tra rinnovamento e tradizione artigiana, l’impatto della cultura sullo sviluppo economico e la sostenibilità. Sarà questo filo rosso a legare le riflessioni sullo sviluppo urbano sostenibile, arte e cultura. Costruire la ‘Città Ideale’ richiede un confronto su temi complessi, con lo sguardo sempre rivolto agli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile: la discussione sarà affrontata dai delegati delle Città Creative UNESCO e dal Forum dei Sindaci, che riunirà gli amministratori distintisi a livello internazionale per il loro operato per discutere buone pratiche di sviluppo urbano sostenibile.

TORINO
Torino è stata insignita del titolo di Creative City UNESCO per il Design nel 2014 ‘per aver saputo evidenziare la propria identità, unendo allo storico profilo industriale nuove vocazioni nel campo della ricerca, delle tecnologie, della formazione, del sapere, della cultura, delle arti e del turismo’.
Il capoluogo piemontese utilizzerà questa importante occasione come vetrina internazionale per presentare le principali iniziative in programma, sia quelle dedicate al design, sia quelle relative ai diversi settori della creatività. L’appuntamento sarà anche l’occasione per far conoscere la filiera del design torinese e piemontese a un pubblico di addetti ai lavori provenienti da ogni parte del mondo, oltre che per rafforzare e migliorare le relazioni con le altre città del design.
La Città del Futuro è l’argomento scelto per l’edizione 2019 di ‘Torino Design of the City’ in stretta correlazione con quello dell’Annual ConferenceLa manifestazione torinese, che si svolgerà a ottobre, infatti, partirà dai risultati del meeting di Fabriano per dare una visione e una proiezione temporale alla ‘Città Ideale’ e riportare a una dimensione geografica e territoriale più definita il bagaglio di suggestioni e riflessioni ottenuto nel comune marchigiano.

PROGRAMMA APPUNTAMENTI CITTA’ DI TORINO
Martedì 11 giugno
Ore 18.30 Fabriano, Complesso Le Conce  
INAUGURAZIONE PADIGLIONE DEL DESIGN E DELLA MUSICA
 
Mercoledì 12 giugno
Ore 10.00 - 10.45 / Teatro Gentile  
XIII UNESCO Creative Cities Network Annual Conference - Cerimonia d’Apertura
Saluto delle Istituzioni italiane e dei rappresentanti UNESCO alla presenza del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella
 
10.45 - 11.30 / Teatro Gentile
Assemblea Plenaria UNESCO Creative Cities Network (presente la delegazione torinese). Temi: annual report e opportunità future per il Network
 
Ore 17.45 - Fabriano, Complesso Le Conce
L’assessora Francesca Leon interviene all’incontro ‘Introducing Torino’ a cura di Città di Torino - Città Creativa del Design. Interverranno anche Compagnia di Sanpaolo, Camera di Commercio Torino, Politecnico di Torino e Circolo del Design

Giovedì 13 giugno
Ore 15.00 - Fabriano, Teatro Gentile
Padiglioni della Creatività - Sessioni Tematiche Trasversali ‘Verso la Città Ideale’
Gli assessori Francesca Leon e Marco Giusta intervengono alla Sessione 4 il cui tema è ‘Rafforzare il potere della Cultura dell’Inclusività’
Per riflettere sulle sfide epocali, la XIII UNESCO CREATIVE CITIES CONFERENCE di Fabriano, metterà al centro dei suoi lavori il dialogo tra i sindaci.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI