Un passato presente. L’Antica Compagnia dei Lombardi in Bologna

Pollittico di Simone di Filippo detto 'dei Crocifissi'

 

Dal 12 Ottobre 2019 al 09 Febbraio 2020

Bologna

Luogo: Collezioni Comunali d’Arte Palazzo d’Accursio

Indirizzo: piazza Maggiore 6

Orari: da martedì a domenica 10.00 - 18.30; chiuso lunedì non festivi, Natale, Capodanno

Curatori: Massimo Medica, Silvia Battistini

Costo del biglietto: € 6 intero | € 3 ridotto | € 2 visitatori 18 ≤ 25 anni. Gratuito Card Musei Metropolitani Bologna e ogni prima domenica del mese

Telefono per informazioni: +39 051 2193998

E-Mail info: museiarteantica@comune.bologna.it

Sito ufficiale: http://www.museibologna.it/arteantica


Comunicato Stampa:
La destinazione alla pubblica fruizione di beni culturali di rilevante valore storico-artistico nella città di Bologna si amplia con un importante tassello. Grazie ad un accordo siglato tra Compagnia dei Lombardi e Istituzione Bologna Musei, un prezioso nucleo di otto tavole di epoca medievale appartenenti a due perduti polittici di Simone di Filippo detto 'dei Crocifissi' e di Giovanni di Pietro Falloppi detto da Modena, di proprietà dell’antica compagnia d’armi felsinea, viene concesso in comodato d’uso gratuito ai Musei Civici d’Arte Antica. La durata del contratto di comodato è fissata in 8 anni, rinnovabile.

Per assicurare adeguate condizioni ambientali sotto il profilo della conservazione, oltre che di una più agevole lettura nel contesto del tessuto storico-culturale in cui sono state realizzate, come sede più idonea per il trasferimento e l’esposizione delle opere - capolavori della pittura gotica e tardogotica raffiguranti santi e sante verso i quali era viva la devozione cittadina - sono state individuate le Collezioni Comunali d’Arte, il museo collocato al secondo piano di Pa- lazzo d’Accursio dove è conservata un’importante raccolta di opere del XIV secolo e XV secolo.

Per presentare alla città questa importante azione congiunta di tutela e valorizzazione di un patrimonio per secoli precluso a chiunque non fosse aggregato alla Compagnia, si è ritenuto di promuovere un progetto espositivo che consentisse al pubblico di ripercorrere le vicende legate alle origini della Compagnia dei Lombardi - una delle antiche società d'armi sorte in età comunale a Bologna, l’unica ancora oggi attiva nella sede attigua al complesso monumentale della Basilica di Santo Stefano - e alla formazione di una prestigiosa, seppure quantitativamente esi- gua, collezione di opere d’arte.   Nella mostra Un passato presente. L’Antica Compagnia dei Lombardi in Bologna, a cura di Massimo Medica e Silvia Battistini e allestita dal 12 ottobre 2019 al 9 febbraio 2020 in Sala Ur- bana, è così possibile ammirare in anteprima le opere generosamente offerte in comodato, affiancate da una selezione di documenti storici provenienti dall’Archivio della Compagnia e dall’Archivio di Stato di Bologna, che illustrano le vicende e ritualità di una storia che la tradizione vuole iniziata nel 1170 con la fondazione di un’alleanza di mutuo soccorso tra esuli tra- sferitisi dalla Lombardia a causa delle lotte tra le fazioni Guelfe e Ghibelline e delle barbarie di Federico I Barbarossa. Al termine dell’esposizione, le opere resteranno visibili nella Sala 6 del percorso espositivo del museo, dove sono testimoniati momenti della cultura figurativa del Cin- quecento, non solo bolognese.
In occasione della mostra, Silvana Editoriale pubblica il catalogo contenente saggi di Mario Fanti, Romolo Dodi, Massimo Medica, Giacomo Alberto Calogero, Ilaria Negretti e schede a cura di Ilaria Negretti, Silvia Battistini, Gianluca del Monaco, Mark Gregory D’Apuzzo.

Inaugurazione: venerdì 11 ottobre 2019 h 17.30  

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI