Claire Fontaine. La borsa e la vita

Opera di Claire Fontaine

 

Dal 08 Marzo 2019 al 05 Maggio 2019

Genova

Luogo: Palazzo Ducale

Indirizzo: piazza Matteotti 9

Orari: da martedì a venerdì, 15-19 sabato e domenica, 11-19 chiuso il lunedì

Curatori: Anna Daneri

Enti promotori:

  • Fondazione Genova per la Cultura
  • Regione Liguria
  • Comune di Genova

Sito ufficiale: http://www.palazzoducale.genova.it


Comunicato Stampa:
Se mai esiste una città diabolicamente capitalistica assai prima dell’età capitalistica europea e mondiale è proprio Genova, opulenta e sordida al tempo stesso… Questa straordinaria città divorante il mondo è la più grande avventura umana del secolo XVI. Genova sembra allora la città dei miracoli.
Fernand Braudel

La mostra retrospettiva di Claire Fontaine presenta una selezione di opere intorno all’idea di valore e di frugalità, in relazione all’istituzione a Genova nel 1407 di uno dei primi istituti bancari al mondo, la Casa delle compere e dei banchi di San Giorgio.
Il percorso espositivo intende costruire un’esperienza multisensoriale, presentando opere di natura pittorica, scultorea e installativa.
Una mostra concepita come un tragitto attraverso la produzione artistica di Claire Fontaine, lunga tredici anni, guidato dal filo conduttore dell’economia. La scelta delle opere è stata fatta non solo sulla base del loro soggetto ma anche naturalmente della loro interazione, del loro dialogo e delle polarizzazioni delle loro posizioni reciproche. La mostra è concepita come un discorso, un insieme di frasi visive che si combinano e s’intrecciano tra loro.
Tra le opere esposte, Secret Money Paintings, realizzati con delle monete reali, includono la riflessione sul valore economico della pittura e degli scambi commerciali a partire dal sistema artistico. Opere scultoree, sempre con monete reali trasformate artisticamente come Change alludono ai metodi di protezione per proteggersi da un sistema economico che esclude i più deboli.
Mentre in Untitled (Money Trap) l’artista ha fatto perforare una cassaforte in modo che la mano possa entrarvi aperta ma non uscire se chiusa, evocando l’avidità ed esibendo anche l’aspetto illusorio dei dispositivi di sicurezza.
Curata da Anna Daneri, l’esposizione sarà introdotta da un’installazione intorno alla storia della finanza genovese realizzata in collaborazione con il Dipartimento di Economia dell’Università di Genova. Durante la mostra sono previste inoltre visite guidate nel caveau della Banca d’Italia. 

Finalista nel 2013 del prestigioso Prix Marcel Duchamp, Claire Fontaine ha esposto in musei internazionali tra cui The Jewish Museum, New york, il Wattis Institute for Contemporary Art, San Francisco e Museion, Bolzano.
Orario: da martedì a venerdì 15-19; sabato e domenica 11-19; chiuso il lunedì

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI