Dalla Parola, l'Immagine. L'Arte che legge la Bibbia

Dalla Parola, l'Immagine. L'Arte che legge la Bibbia, Assisi

 

Dal 20 Aprile 2013 al 18 Agosto 2013

Assisi | Perugia

Luogo: Museo della Porziuncola/ Galleria d'Arte Contemporanea della Pro Civitate Christiana

Indirizzo: p.zza Porziuncola 2

Orari: da martedì a domenica 9.30-12.30/ 15.30-19

Curatori: Opera della Porziuncola

Costo del biglietto: intero € 2.50, ridotto € 1.50

Telefono per informazioni: +39 075 8051430

E-Mail info: ufficiostampa@assisiofm.it

Sito ufficiale: http://www.porziuncola.org/


Comunicato Stampa: Ad Assisi, presso le due sedi del Museo della Porziuncola e della Galleria d'Arte Contemporanea della Pro Civitate Christiana, una rilevante mostra sarà dedicata al rapporto tra la Scrittura Sacra e l'Arte. Intitolata "Dalla Parola, l'Immagine. L'Arte che legge la Bibbia", si svolgerà dal 20 aprile al 18 agosto. In mostra opere grafiche di Rembrandt, di Dürer, di Chagall, di Dalì, di Rouault, e di straordinari artisti contemporanei come Mimmo Paladino e Sandro Chia, oltre che una mostra didattica sull’evoluzione e il significato del testo sacro. 
  In modo particolare sarà esposto tutto il ciclo del “Miserere” di G. Rouault presso la Galleria della Pro Civitate, l’intera serie grafica della “Storia dell’Esodo” di M. Chagall, la serie dedicata alle 12 tribù di Israele di S. Dalì e la “Piccola Passione Xilografica” di A. Dürer presso il Museo della Porziuncola. Una sezione della mostra presso il Museo della Porziuncola offrirà invece - per la prima volta in esposizione - un numero considerevole di opere che alcuni tra i più grandi artisti contemporanei italiani hanno riservato alla Sacra Scrittura per l’edizione del Nuovo Lezionario CEI. 
La mostra è stata curata dall’Opera della Porziuncola, ha avuto la collaborazione e la disponibilità della la Galleria della Pro Civitate Christiana, di Art Camù Collezioni d’arte, dell’Ufficio Liturgico Nazionale della CEI e dell’Associazione “Gli Scritti” di Roma. 
La mostra ha avuto il sostegno prezioso e la sponsorizzazione delle ditte Fragola, Farchioni, Buini e Lunghi. 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI