Basim Magdy. The stars were aligned for a century of a new beginnings

© Basim Magdy

 

Dal 15 Settembre 2016 al 30 Ottobre 2016

Roma

Luogo: MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo

Curatori: Britta Färber, Anne Palopoli

Costo del biglietto: intero € 12, ridotto € 8 / € 4. Gratuito minori di 14 anni; disabili che necessitano di accompagnatore; accompagnatore del disabile; dipendenti MiBACT; accompagnatori e guide turistiche Regione Lazio; 1 insegnante ogni 10 studenti; membri ICOM; soci AMACI; giornalisti accreditati; possessori della membership card del MAXXI; studenti e ricercatori universitari di Arte e Architettura dal martedì al venerdì*; il giorno del tuo compleanno presentando un documento di identità

Telefono per informazioni: +39 06 3201954

E-Mail info: info@fondazionemaxxi.it

Sito ufficiale: http://www.fondazionemaxxi.it/


Comunicato Stampa:
Il MAXXI, insieme a Deutsche Bank, presenta la prima mostra in Italia dedicata a Basim Magdy: oltre 30 opere, prodotte tra il 2006 e il 2016, dell’artista egiziano vincitore del premio Deutsche Bank’s “Artist of the Year” 2016.

Dall’installazione The Future of Your Head (2008) all’imponente lavoro fotografico An Apology of a Love Story that Crashed into a Whale, dalla trilogia di film prodotta nel 2014 (The Everyday Ritual of Solitude Hatching Monkeys – The Many Colors of the Sky Radiate Forgetfulness – The Dent) ai dipinti dai colori psichedelici di Miniature Existence (2009), o A Recollection of Past Errors Manifested as a Crustacean (2013), le opere di Basim Magdy emanano una strana tragicomica allegria: a renderle così irreali è l’uso di musiche ipnotiche, colori acidi, il sapore antiquato dei testi, con cui l’artista crea narrazioni suggerite che lasciano aperte le conclusioni.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: