Basim Magdy. The stars were aligned for a century of a new beginnings

© Basim Magdy

 

Dal 15 Settembre 2016 al 30 Ottobre 2016

Roma

Luogo: MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo

Indirizzo: via Guido Reni 4/a

Orari: da martedì a venerdì e domenica 11-19; sabato 11-22. La biglietteria chiude un’ora prima del museo

Curatori: Britta Färber, Anne Palopoli

Costo del biglietto: intero € 12, ridotto € 8 / € 4. Gratuito minori di 14 anni; disabili che necessitano di accompagnatore; accompagnatore del disabile; dipendenti MiBACT; accompagnatori e guide turistiche Regione Lazio; 1 insegnante ogni 10 studenti; membri ICOM; soci AMACI; giornalisti accreditati; possessori della membership card del MAXXI; studenti e ricercatori universitari di Arte e Architettura dal martedì al venerdì*; il giorno del tuo compleanno presentando un documento di identità

Telefono per informazioni: +39 06 3201954

E-Mail info: info@fondazionemaxxi.it

Sito ufficiale: http://www.fondazionemaxxi.it/


Comunicato Stampa:
Il MAXXI, insieme a Deutsche Bank, presenta la prima mostra in Italia dedicata a Basim Magdy: oltre 30 opere, prodotte tra il 2006 e il 2016, dell’artista egiziano vincitore del premio Deutsche Bank’s “Artist of the Year” 2016.

Dall’installazione The Future of Your Head (2008) all’imponente lavoro fotografico An Apology of a Love Story that Crashed into a Whale, dalla trilogia di film prodotta nel 2014 (The Everyday Ritual of Solitude Hatching Monkeys – The Many Colors of the Sky Radiate Forgetfulness – The Dent) ai dipinti dai colori psichedelici di Miniature Existence (2009), o A Recollection of Past Errors Manifested as a Crustacean (2013), le opere di Basim Magdy emanano una strana tragicomica allegria: a renderle così irreali è l’uso di musiche ipnotiche, colori acidi, il sapore antiquato dei testi, con cui l’artista crea narrazioni suggerite che lasciano aperte le conclusioni.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI