Eolo Perfido. Clownville

© Eolo Perfido | Eolo Perfido, Clownville, The Rest

 

Dal 05 Settembre 2019 al 08 Ottobre 2019

Roma

Luogo: Leica Gallery Roma

Indirizzo: via dei Due Macelli 57

Orari: 10-19.30

Curatori: Biba Giacchetti

Sito ufficiale: http://www.eoloperfido.com


Comunicato Stampa:
Si inaugura a Roma Clownville, la mostra personale di Eolo Perfido, fotografo ritrattista italo-francese, alla Leica Gallery, il 5 settembre 2019 alla presenza dell'autore.
 
La mostra è un estratto del più ampio progetto di Eolo Perfido sui Clown e sulla metafora della maschera.
Clownville è stato realizzato partendo da un'idea di Eolo Perfido in collaborazione con la  make-up artist Valeria Orlando, artista con ventennale esperienza nel campo del make-up.
 
A curare la mostra, Biba Giacchetti della nota Agenzia fotografica SudEst57 che ci spiega meglio tutto il progetto:
 
“Il progetto Clownville di Eolo Perfido ha a che fare con il subconscio.
Eolo Perfido nasce come ritrattista di studio e, per molto tempo, si è dedicato al volto ed alla sua espressione collaborando con attori, musicisti e personaggi dello spettacloo.
Spesso è stato limitato nel creare un’ estetica rassicurante e levigata, determinata dai soggetti ritratti in una variazione di luci ed ombre, sguardi e gesti.
É facile comprendere che per il progetto artistico Clownville abbia cercato una strada totalmente sovversiva, in grado di liberare e trascendere ogni possibile limite e fare del soggetto fotografato un materiale simile alla plastilina per muoversi nel regno della messa in scena, della commedia dell’arte, passando dal fumetto alla psichiatria , dalla letteratura, tra Pirandello e Stephen King, alla cinematografia iconica di Chaplin fino a Batman e Joker.
Eolo ha a che fare quotidianamente per il suo lavoro con la superficie liscia ed patinata dei soggetti. In Clownville scava, libera e provoca, ci dice che l’essere umano non è solo ciò        che sceglie di mostrare all’esterno, e ci parla invece di un lato oscuro, che si libera a partire da una maschera dipinta sul volto che ne consente l’impunitá.
Eolo compie un viaggio onirico che sprofonda nel dark web umano, e ci racconta questi personaggi scaturiti dal suo genio creativo con uno stile gotico, magistrale e coerente nella scelta delle luci e della sostanziale tricromia , bianco nero e rosso, delle immagini.
Il mondo di Clownville ci lascia con un senso di inquietudine e divertimento, e il dubbio disturbante che i suoi personaggi iperbolici abbiano molto più a che fare con la verità che con la fantasia.
Benvenuti a Clownville , regno metaforico e surreale, ricordando Oscar Wilde che scrive: “date una maschera a un uomo e vi dirà la verità”.
 
Eolo Perfido (Cognac, Francia) è un fotografo ritrattista specializzato in fotografia pubblicitaria.
Ha lavorato con alcune tra le più importanti agenzie di comunicazione del mondo ed i suoi lavori sono stati pubblicati su testate come il New York Times, Communication Arts, L’Espresso, Panorama First, Vision, Vogue Russia, GQ Russia, Computer Arts.
Tra i suoi clienti aziende come Pepsi Cola, Samsung, Sky Television, Adidas, Opel, Kraft, Gatorade, Symantec, Breil, Oxydo, Medusa Cinema, Bionike, Debby, Repubblica di San Marino, Istat.
E’ stato assistente di Steve McCurry con il quale ha collaborato su decine di assignments in tutto il mondo. Ha avuto inoltre l'onore di assistere durante una serie di assignment grandi fotografi come Eugene Richards, Elliott Erwitt e James Natchwey.
E' uno degli street photographer italiani più conosciuti e stimati e dal 2014 ha iniziato una collaborazione esclusiva con Leica Camera e Leica Akademie.
Si occupa da molti anni di formazione fotografica ed ha alle spalle decine di workshops internazionali di Ritratto, Street Photography e Post Produzione Digitale.
E’ rappresentato in tutto il mondo dall’agenzia Sudest57.


SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI