Festival della Letteratura di Viaggio 2017. X Edizione

Festival della Letteratura di Viaggio 2017. X Edizione

 

Dal 21 Settembre 2017 al 24 Settembre 2017

Roma

Luogo: Palazzetto Mattei - Villa Celimontana

Indirizzo: via della Navicella 12

Enti promotori:

  • Società Geografica Italiana

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 06 7008279

E-Mail info: festival@societageografica.it

Sito ufficiale: http://www.festivaletteraturadiviaggio.it/


Comunicato Stampa:
In occasione della sua X edizione, il Festival della Letteratura di Viaggio - nato a Roma nel 2008 e promosso da Società Geografica Italiana, che nel 2017 celebra il 150° anniversario della sua fondazione - si moltiplica quest’anno in tre regioni diverse. Il Festival è dedicato al racconto del mondo, di luoghi e culture (vicini e lontani), attraverso diverse forme di narrazione del viaggio: dalla letteratura alla geografia, dalla musica alla fotografia, dall’antropologia al teatro, dalla filosofia al giornalismo e alla storia.

La presidenza onoraria del Festival è di Stefano Malatesta, la direzione artistica è di Antonio Politano. Il Festival si è aperto a Ostuni (dall’8 al 10 settembre 2017), per proseguire poi a Benevento con l’inaugurazione della mostra “L’Appia ritrovata. In cammino da Roma a Brindisi” di Paolo Rumiz e compagni (dal 17 settembre 2017) e concludersi a Roma (dal 21 al 24 settembre 2017).

Il programma di Roma è suddiviso in 13 incontri (tra narratori di diverse tipologie); 4 mostre (fotografiche e documentarie); 4 laboratori (scrittura e fotografia, teatro, cianotipia, diari di viaggio a fumetti); 3 passeggiate (filosofiche, antropologiche, geografiche); 2 premi (La Navicella d’Oro, Laboratorio); 2 spettacoli-performance (Nellie Bly, Cuore di Tenebra).

Gli incontri del Festival saranno coordinati da Tommaso Giartosio, scrittore e conduttore radiofonico. Come ogni anno, il Festival darà vita a un caffè letterario, accompagnato da una libreria del viaggio, a cura della Libreria del Viaggiatore. Il FestBook, il libro-catalogo del Festival, è prodotto da Exòrma Edizioni.

Tutte le attività sono gratuite e aperte al pubblico, fino ad esaurimento posti, salvo le attività laboratoriali e le passeggiate che necessitano di prenotazione, contrassegnate da asterisco.

Per prenotarsi scrivere a bookingflv@gmail.com Il programma completo e la cartella stampa sono scaricabili dal sito internet.

In caso di maltempo, gli eventi previsti nei Giardini si terranno in Sala Dalla Vedova, all’interno di Palazzetto Mattei, fino ad esaurimento posti.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI