Il Leone e la Montagna. Scavi Italiani in Sudan

Il Leone e la Montagna. Scavi Italiani in Sudan

 

Dal 04 Ottobre 2019 al 12 Gennaio 2020

Roma

Luogo: Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco

Indirizzo: corso Vittorio Emanuele 166/A

Orari: da martedì a domenica ore 10.00 - 16.00 (ingresso consentito fino alle 15.30). 24 e 31 dicembre ore 9.00 - 14.00. Giorni di chiusura: lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre

Curatori: Emanuele M. Ciampini

Enti promotori:

  • Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 060608

E-Mail info: info.museobarracco@comune.roma.it

Sito ufficiale: http://www.museobarracco.it


Comunicato Stampa:
Prima tappa di una mostra sulla Missione Archeologica Italiana in Sudan, attiva da quasi cinquanta anni nel sito del Jebel Barkal, patrimonio mondiale Unesco.
Sono esposti reperti che lasciano il Sudan per la prima volta e che provengono dallo scavo dell’antica città di Napata, uno dei più importanti siti archeologici del Sudan.

Pur nella loro fragilità e frammentarietà, questi materiali sono ancora in grado di fornire – grazie anche a un corredo di testi, immagini e ricostruzioni grafiche prodotto dagli archeologi della Missione – un quadro quanto più esauriente e aggiornato possibile dell’area cerimoniale di epoca meroitica, fiorita a Napata intorno al I sec. d.C.

Gli oggetti accompagnano, dunque, il visitatore nella scoperta di un mondo ancora poco noto e di una cultura che fa da ponte tra Africa, Egitto e Mediterraneo.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI