Marco Cucurnia. Luce di Krypton

Marco Cucurnia. Luce di Krypton

 

Dal 18 Gennaio 2019 al 18 Febbraio 2019

Roma

Luogo: dMake art

Indirizzo: via Giovanni Lanza 174-176

Telefono per informazioni: +39 06 45664941

E-Mail info: info@dmake.it

Sito ufficiale: http://www.dmake.it


Comunicato Stampa:
Il giorno 18 gennaio 2019 alle ore 19.30dMake art presenterà il progetto Luce di Krypton di Marco Cucurnia, con l’interpretazione di Elisabetta Perotto

Alla vigilia del suo secondo film, Marco Cucurnia propone una mostra di istanti di luce: la sua passione, e soprattutto ossessione, è l’osservazione dei contorni, contorni di un’inquadratura di cinema, contorni del tempo trascorso. Per Marco la storia di Superman è la lente attraverso la quale traduce i suoi sentimenti: il pianeta nel quale Superman nacque è Krypton e Superman trova, anche lontano da lì, la luce della sua infanzia. 

Cucurnia ha preparato per il pubblico una mostra in tre atti: il giorno dell’inaugurazione Elisabetta Perotto interpreterà la luce, lasciando successivamente spazio ad un’opera di immagini in movimento che racconterà come la materia faccia rimbalzare la luce verso i nostri occhi. Infine, le opere fotografiche, tra bianco e nero e colore, rappresentano testimoni di istanti sfuggiti.

Marco Cucurnia 
è nato a Genova nel gennaio del 1975. Prima di approdare al cinema, ha cominciato a dare razionalità all’immaginazione con la fotografia: i primi scatti sono stati tra i cumuli di carbone del porto di Genova. Ha lavorato tanti anni con Mario Monicelli. Il suo primo film nel 2006, SOLOMETRO, ha vinto il Premio Ajaccio 2008. LALIBI del 2004 ha ricevuto il Premio Kodak, il Premio del Mensile Ciak al miglior corto italiano e il Primo Premio al Genova film festival 2004. Il 5 settembre 2016 ha presentato Il mio omaggio a Dino Risi, del 2016, alla Casa del Cinema di Roma. Il cortometraggio del 2015, NIENTE, ha rappresentato l’Italia a Città del Messico.  Altre opere: Genova, Amore Mio, film documentario con Paolo Villaggio - 2004 RAI TRE; Mario Monicelli, l’artigiano di Viareggio - ritratto - 2001 RAI UNO, presentato in anteprima nella sezione cineasti del Presente al Festival di Locarno 2001. Tra le mostre: SURPENSIERI - 2018; AMIRCAL - 2015; LA STRADA PER KRYPTON - 2017. 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI