Tra due mondi. Vita avventurosa di Anita Garibaldi

Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, Roma

 

Dal 12 Dicembre 2018 al 12 Dicembre 2018

Roma

Luogo: Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina

Indirizzo: Largo di Porta San Pancrazio

Enti promotori:

  • Roma Capitale
  • Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Costo del biglietto: ingresso libero fino a esaurimento posti

Telefono per informazioni: +39 060608

Sito ufficiale: http://www.museodellarepubblicaromana.it


Comunicato Stampa:
Nell’ambito dei consueti approfondimenti sui temi storici strettamente connessi all’epopea risorgimentale, il Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina di Porta S. Pancrazio, d’intesa con l’Associazione Nazionale Veterani e Reduci Garibaldini (ANVRG), propone un evento in memoria di Anita Garibaldi, l’indomita moglie sudamericana dell’Eroe dei Due Mondi.

L’appuntamento è con un dialogo a due voci sulla figura dell’eroina tra Mara Minasi e Silvia Cavicchioli, autrice del recente volume Anita. Storia e mito di Anita Garibaldi, Torino 2017, con un intervento di Annita Garibaldi. 

L’incontro si svolge in preparazione delle iniziative per il duecentenario della nascita dell’eroina brasiliana (Morrinhos, 30 agosto 1821 – Mandriole di Ravenna, 4 agosto 1849) e si avvale della presenza della Prof.ssa Cavicchioli, autrice del libro sulle vicende biografiche della donna e sulla ricostruzione analitica degli itinerari della conservazione della sua memoria, che ne hanno fatto nel tempo l’icona di un certo Risorgimento, trasfigurandola nel mito. 

L’evento trova in Porta S. Pancrazio la sua sede naturale in quanto il mito di Anita prende avvio proprio da qui, con le tragiche vicende dell’assedio di Roma del 1849 e della caduta della Repubblica Romana. E al Gianicolo torna, con la consacrazione definitiva, incarnata dalla statua equestre rampante dello scultore Mario Rutelli, posizionata lungo la passeggiata, e contenente i suoi resti mortali.

Mercoledì 12 dicembre 2018 ore 17.00

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI