Gioia vs Manera

Enrico Manera, Chi pensa male Malpensa, cm. 100x120, tecnica mista con applizazioni su tela, 1999

 

Dal 18 Agosto 2018 al 02 Settembre 2018

Maiori | Salerno

Luogo: Palazzo Mezzacapo

Indirizzo: corso Reginna 71

Curatori: Angelo Criscuoli, Raffaele Soligo

Enti promotori:

  • Comune di Maiori
  • Bell’Arte

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 3405047106

Sito ufficiale: http://www.quadribellarte.it


Comunicato Stampa:
La Città di Maiori celebra la X edizione di “Arte nel Palazzo”, rassegna estiva dedicata all’ arte contemporanea promossa da Bell’Arte ed ospitata nello storico Palazzo Mezzacapo (Corso Reginna, 71), con la mostra pop: “Gioia vs Manera” a cura di  Angelo Criscuoli e Raffaele Soligo.
L’evento patrocinato della Città di Maiori, gode del “Matronato” del MADRE di Napoli - Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee e della collaborazione di “Promuoviamoarte”.

La bi-personale evoca ironicamente nel titolo e nell’immagine dell’evento la famosa mostra “Warhol vs Basquiat” che mise a confronto nel 1985 i due mostri sacri della Pop e Street Art americana. 

Da non perdere l’inaugurazione del 18 Agosto alle 19.00 con i due autori, Enrico Manera (Asmara, 1948) e Cleonice Gioia (Roma, 1976), ospiti per la prima volta a Maiori.

Più di trenta coloratissime e dissacranti opere uniche, tra dipinti e sculture, di cicli diversi che hanno contraddistinto lo stile di questi due interpreti delle Pop Art italiana, potranno essere così ammirate, nel periodo clou della stagione estiva al piano nobile di quello che è diventato, come ricorda il Sindaco di Maiori Antonio Capone “il più importante contenitore artistico della Città di Maiori ed uno dei maggiori attrattori culturali dell’intera Costiera Amalfitana”.

Tra le opere in esposizione anche alcune inedite realizzate dai due artisti sulla pregiata Carta d’Amalfi Amatruda, quale omaggio al contesto ospitante.

La mostra sarà visitabile gratuitamente tutti i giorni (tranne il Lunedì) negli orari 10-13 e 16-23 fino al 2 Settembre.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI