SIPA - Siena International Photo Awards - Beyond The Lens

© Claudio Piccoli | Claudio Piccoli, Flying on the Beach, 2018

 

Dal 28 Ottobre 2018 al 02 Dicembre 2018

Siena

Luogo: Ex-distilleria “Lo Stellino”

Enti promotori:

  • Col patrocinio di
  • Comune di Siena
  • Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Costo del biglietto: Ex-distilleria “Lo Stellino”: intero €7,00; ridotto scuole €3,00; gratuito per ragazzi under 14 accompagnati dai genitori. Logge del Papa: ingresso gratuito. L’ingresso di 7 euro è cumulativo di tutte le mostre

Telefono per informazioni: +39 0577 271880

E-Mail info: info@sipacontest.com

Sito ufficiale: http://www.artphototravel.it/


Comunicato Stampa:
Obiettivo puntato su Siena. La città toscana è pronta ad aprirsi di nuovo alla fotografia.
 
Dal 28 ottobre al 2 dicembre 2018, si tiene infatti la IV edizione del SIPA - Siena International Photo Awards, uno dei premi di fotografia più prestigiosi a livello internazionale, - organizzato da Art Photo Travel, col patrocinio del Comune di Siena, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, main partners Olympus, Simply Market, Il Fotoamatore -, che animerà il tessuto urbano di Siena con una serie d’iniziative espositive di grande valore storico-culturale.
 
“E’ un percorso importante quello che abbiamo intrapreso alcuni anni fa - commenta Luca Venturi, ideatore e direttore artistico del Festival -, quello di collegare una città come Siena, unica per storia e bellezza, a un festival dedicato alla fotografia e a un premio fotografico, il Siena International Photo Awards. In quattro anni abbiamo creato un appuntamento atteso e apprezzato da un pubblico non solo italiano”. “Questo successo - continua Luca Venturi - trova conferma nei numeri e nel rilievo dei professionisti di fama internazionale che hanno scelto di partecipare al nostro progetto e ci pone oggi tra i grandi premi di fotografia. E siamo felici che in questo nostro sogno abbia trovato sin da subito il sostegno e l’entusiasmo delle istituzioni pubbliche cittadine e di partner privati senza i quali questa avventura non potrebbe aver avuto inizio”.
 
La mostra principale, Beyond the Lens, ospitata dalla Ex-distilleria “Lo Stellino”, un nuovo spazio dal carattere industriale inaugurato per l'occasione, accoglierà 143 immagini di 48 fotografi provenienti da 37 paesi diversi, divise in dieci categorie tematiche, che hanno inviato i loro lavori alla segreteria del premio.
La selezione è stata effettuata da una giuria internazionale costituita da 24 tra fotografi, redattori, editori ed esperti della fotografia, che hanno dovuto scegliere tra 48 mila scatti, giunti a Siena da ogni parte del mondo, realizzati da un panorama eterogeneo che comprendeva professionisti, dilettanti e amatori.
                                                           
Il vincitore sarà annunciato nel corso della cerimonia di premiazione, in programma sabato 27 ottobre 2018, alle ore 17.30, al Teatro dei Rozzi a Siena.
 
L’esposizione proporrà autentiche opere d'arte, tra cui fotografie di Premi Pulitzer, e di pluripremiati vincitori del World Press Photo, come anche i reportage di alcuni dei più famosi fotografi del National Geographic.
Sarà l’occasione per guardare oltre l’obiettivo e farsi sorprendere dalla bellezza di volti e situazioni della vita quotidiana, incontaminati contesti della natura che gli autori hanno “catturato” grazie alla conoscenza degli ambienti, alla loro creatività e pazienza e alla capacità di esprimersi con una macchina fotografica.
Il percorso espositivo allestito alla Ex-distilleria “Lo Stellino” sarà suddiviso in dieci aree che corrispondono alle categorie tematiche di cui si compone il premio - Libero coloreLibero monochromeViaggi & avventurePersone e volti accattivantiLa bellezza della naturaAnimali nel loro ambiente naturaleArchitettura e spazi urbaniSport in azioneStory-tellingSchizzi di colore - e si arricchirà dalla proiezione di una serie di immagini che documenteranno il pensiero fotografico e l'attività di alcuni dei più famosi artisti premiati al Siena International Photo Awards.
 
In contemporanea, dal 26 ottobre al 2 dicembre 2018, il complesso della Basilica di San Domenico accoglierà Sky's the limit, la prima collettiva realizzata in Italia sulla fotografia aerea, con una selezione tra le più belle opere premiate ai “Drone Awards”.
L’esposizione offrirà al visitatore la bellezza del mondo vista dai cieli, come valli montane scolpite dai ghiacciai, coste frastagliate circondate da acque luccicanti, villaggi abbandonati e reti di trasporto tentacolari, in grado di dimostrare come l’uso della forma, del colore, della prospettiva e dell'astrazione, riescano a rimodellare la comprensione dei paesaggi, della natura, dell'ambiente, della fauna selvatica e del mondo intero.
 
Tra le novità dell’edizione 2018 del SIPA, si segnala la nuova sede espositiva delle Logge del Papa, un’architettura quattrocentesca di archi e volte, che ospiterà all’esterno la fotografia di una madre in cerca di un rifugio temporaneo per il suo bambino, che è  parte del reportage, Refugee Stream, con cui il fotografo danese Jacob Ehrbahn ha vinto l’edizione 2016 del Siena International Photo Awards. L’installazione proseguirà anche all’interno con le più belle immagini premiate nella sezione riservata ai giovani Under 20.
 
Per tutta la sua durata, il Siena International Photo Awards proporrà inoltre una serie di eventi, come incontri con gli autori, workshop, dibattiti.
 
Accompagna la mostra, un catalogo edizioni Art Photo Travel
 
Art Photo Travel è un'associazione che si occupa di creare iniziative culturali finalizzate a diffondere, promuovere e valorizzare l’arte, i monumenti, le tradizioni, le culture e le bellezze naturali e paesaggistiche di tutto il mondo. Le iniziative e i progetti sono rivolti non solo a chi ama l’arte e la cultura, ma anche a chi è interessato agli aspetti più sconosciuti e meno turistici delle varie località; a chi piace e ama sognare mete “impossibili” e a chi vuole conoscerle attraverso le esperienze vissute e documentate da altri. Un approccio finalizzato a far maturare una sensibilizzazione verso una cultura improntata principalmente al sostenere la comprensione dei luoghi delle popolazioni e della gente. L'associazione Art Photo Travel, al fine di costituire una nuova occasione per favorire la conoscenza tra persone ed appassionati di fotografia, di arte e di cultura, indice ogni anno un concorso internazionale di fotografia, il “Siena International Photography Awards”, rivolto a tutti gli appassionati di fotografia e a fotografi professionisti e amatoriali di tutto il mondo.

Artisti in mostra:
 
Libero colore:
Klaus Lenzen, Weiguo Hu, Danny Yen Sin Wong, Marcel van Balken, Mariëtte Aernoudts, Svetlana Melik-nubarova, Claudio Piccoli, Dagmar Van Weeghel, Abdullah Alnassar, Becky Yee, Qinghua Shui, Eberhard Ehmke
 
Libero Monochrome:
Marcel van Balken, Adolfo Enríquez Calo, Sonalini Khetrapal, Mario Moreno, Sarah Wouters, Tony Wu, Thomas Kaiser, Zarni Myo Win, MD Tanveer Hassan Rohan, Romain Tornay, Audun Rikardsen
 
Viaggi & avventure:
Zach Lowry, Riksa Dewantara, Lorraine Turci, Trung Pham Huy, Christian Werner, Sergey Anisimov, Moin Ahmed, Antonio Aragon Renuncio, Petr Lovigin, Bartłomiejj Jurecki, Audun Rikardsen, Emily Garthwaite
 
Persone e volti accattivanti:
K M Asad, David Nam Lip Lee, Tariq Zaidi, Xuejun Xia, Abir Sultan, Burak Senbak, Jing Hu, Katinka Herbert, Isabela Pacini, Wei Tan, Qingjun Rong
 
La bellezza della natura:
Francisco Negroni, Khalid Alsabt, Mariusz Potocki, Mariusz Potocki, Vladimir Alekseev, Salvador Colvée Nebot, Salvador Colvée Nebot, Oleg Zinkovetsky, Daniel Danilov, Riksa Dewantara, Timothy Moon, Marcio Cabral, Audun Rikardsen
 
Animali nel loro ambiente naturale:
Amos Nachoum, Shivang Mehta, Tony Wu, Peter Mather, Milo Angelo Ramella, Fahah alenezi, Andrew Peacock, Pierluigi Rizzato, Jacopo Rigotti, Andrew Mclachlan, Roie Galitz, Khaichuin Sim, Md Zakirul Mazed Konok, Marco Gaiotti, Audun Rikardsen
 
Architettura e spazi urbani:
Fyodor Savintsev, Misha De-Stroyev, Matt Portch, Yiorgis Yerolymbos, Ute Scherhag, Garret Suhrie, Stefano Barattini, Brigitte Schatz, Adrien Barakat, David Fletcher
  
Sport in azione:
Ajuriaguerra Saiz Pedro Luis, Luis Henry Agudelo Cano, Dean Mouhtaropoulos, Alex Livesey, Nils Petter Nilsson, Laurence Griffiths, Pedro Esteves, Carsten Snejbjerg, Matthias Hangst, Andy Cheung
 
Story-telling:
David Chancellor, Christian Werner, Peng Yuan, Paula Bronstein, Alessandro Barteletti, Anup Shah, Alejandro Martinez Velez, Tariq Zaidi, K M Asad, Simon Moricz-sabjan, Wei Tan, Gilles Nicolet
 
Schizzi di colore:
Sina Falker, Anurag Kumar, Ugo Galassi, Songquan Deng, Stas Bartnikas, Debdatta Chakraborty, Sian Koi Kua, Wei Ye, Noor Ahmed Gelal, Fabio De Gennaro
 
Under 20:
Yinzhi Pan, Lasse Kurkela, Ian Leung, Anastasiia Zazuliak, Andra-ioana Zlotu, Danielle Waldman, Alessandro Ardoino, Tommi Kurkela, Rahat Karim  

Inaugurazione: domenica 28 ottobre 2018 ore 10.30
Orari: 
venerdì 15-19; sabato, domenica e festivi 10-19

SKY'S THE LIMIT
Siena, Liceo Artistico “Duccio di Buoninsegna” (Piazza Madre Teresa di Calcutta, 2)
26 ottobre - 2 dicembre
Orari: martedì, giovedì e sabato, 08:30-13 / 15-18; lunedì, mercoledì e venerdì, 8:30-13; domenica 10-13 / 15-18
Ingresso:
intero € 7,00; ridotto scuole € 3,00; gratuito per ragazzi under 14 accompagnati dai genitori
L’ingresso di 7 euro è cumulativo di tutte le mostre


SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: