Giovanni Battimiello. mArgine

Opera di Giovanni Battimiello

 

Dal 29 Settembre 2018 al 31 Ottobre 2018

Ivrea | Torino

Luogo: Open Art House

Indirizzo: via San Gaudenzio 10/b

Orari: tutti i martedì 15-19; altri giorni su appuntamento

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 338 5093563

E-Mail info: info@openarthouse.it

Sito ufficiale: http://www.openarthouse.it/


Comunicato Stampa:
Open Art House, con la collaborazione di Shazar Gallery, è lieta di annunciare l’apertura della personale, mArgine, di Giovanni Battimiello. 

Il progetto mArgine è un insieme di grandi tele che indaga la condizione fisica ed emotiva dei migranti, di chi è costretto ad abbandonare il proprio paese di origine.

“Il margine di Battimiello” – come scrive Graziella Melania Geraci, in uno dei testi che accompagnano il catalogo – “è critica all’esclusione, assurge a barriera aperta, ad orizzonte dall’ampio respiro. Il rimando è immediato al margine sociale, alle periferie vissute come opportunità, come dimensione ampia e umana e come punto di partenza di un percorso labirintico fatto da edifici che occludono la vista e da folle chiassose.”

L’obbiettivo dichiarato dall’artista è di proporre frammenti di viaggio, suscitando nel fruitore la necessità di cercare, guardare ed entrare, con discrezione, nel solco che ogni vita in cammino lascia, per cercare di spingerlo oltre lo stereotipo di una verità già data e oltre il mArgine di un mondo sempre più intimorito e chiuso in se stesso.

Giovanni Battimiello
 napoletano di origine, consegue la maturità presso il Liceo Artistico Statale di Treviso, frequenta l’Accademia delle Belle Arti di Napoli, laureandosi in Decorazione, dove in seguito si specializza in Pittura. Oggi vive e lavora in Sant’Agata de’Goti in provincia di Benevento. Indagare la realtà costituisce il centro della ricerca che si esprime attraverso svariati linguaggi artistici, proponendo visioni che tendono ad essere scevre di sovrastrutture ideologiche. L’impegno nella sua attività artistica lo vede coinvolto e presente sia in ambito nazionale che estero.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI