Luci d'Artista 2018

© Città di Torino | Daniel Buren, Tappeto volante

 

Dal 31 Ottobre 2018 al 13 Gennaio 2019

Torino

Luogo: Sedi varie

Enti promotori:

  • Città di Torino
  • Regione Piemonte

Costo del biglietto: evento gratuito


Comunicato Stampa:
Luci d’Artista 2018/2019 a Torino torna ad illuminare le strade e le piazze del capoluogo piemontese con la ventunesima edizione della sua storia. La manifestazione rappresenta una vera e propria mostra d’arte contemporanea a cielo aperto che ogni anno, da fine ottobre a inizio gennaio, illumina le piazze e le strade di Torino.
  I protagonisti di questa grande mostra, il cui elemento principale ovviamente sono le luci, sono le opere luminose realizzate da numerosi e apprezzati artisti contemporanei italiani e stranieri. Tra le varie opere presenti ci sono: “Il volo dei numeri” di Mario Merz sulla Mole Antonelliana, “Amare le differenze” di Michelangelo Pistoletto in Piazza della Repubblica e “Tappeto Volante” di Daniel Buren in Piazza Palazzo di Città.
 
Luci d’Artista inaugura come ogni anno il mese dell’arte contemporanea a Torino che prosegue, durante la prima settimana di novembre, con i classici appuntamenti di Artissima 2018ParatissimaFlat – Fiera del Libro d’Arte e le altre fiere d’arte.
 
Quest’anno le Luci d’Artista illumineranno il capoluogo piemontese dal 31 ottobre 2018 al 13 gennaio 2019. Per questa edizione 2018/2019, la Città ha deciso di spostare altre luminarie in periferia: lo scorso anno erano state installate 14 opere nella circoscrizione 1 e altre 11 nelle altre circoscrizioni. Quest’anno ogni circoscrizione sarà impreziosita dalle opere d’arte di Luci d’Artista 2018.

Dal 31 ottobre nel cortile della scuola elementare Collodi in corso Benedetto Croce 26 troverete l’illuminazione dei cerchi metafisici di “My Noon”, opera realizzata dall’artista Tobias Rehberger. Alle Vallette, sempre in piazza Montale, ritornano i coni gelato dell’opera “Ice Cream Light” dopo gli atti vandalici dello scorso anno. Gli “uccelli luminosi” di Francesco Casorati si alzeranno in volo quest’anno in via Dante Di Nanni, mentre “L’amore non fa rumore” di Luca Pannoli illumineranno piazza Livio Bianco. Le “panchine illuminate” di Jeppe Hein si troveranno in piazza Risorgimento, nella circoscrizione 4. I bambini volanti di “Ancora una volta” dell’artista Valerio Berruti troveranno casa in via Giulia di Barolo. A Barriera di Milano invece saranno installati gli alberelli luminosi. Le altre location di Luci d’Artista 2018 saranno annunciate nelle prossime settimane.

Inaugurazione 31 ottobre h 17 Giardino Pietro Rava

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: