Venice International Performance Art Week - Co-Creation Live Factory Dissenting Bodies Marking Time

© Image Lorenza Cini | Venice International Performance Art Week, Co-Creation Live Factory Prologue 1, 2017

 

Dal 08 Gennaio 2020 al 18 Gennaio 2020

Venezia

Luogo: European Cultural Centre | Palazzo Mora

Indirizzo: Strada Nova 3659

Orari: Giorni di apertura al pubblico: 15, 16, 17, 18 gennaio 2020, dalle ore 15 alle 21

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Sito ufficiale: http://www.veniceperformanceart.org


Comunicato Stampa:
"CO-CREATION LIVE FACTORY Dissenting Bodies Marking Time" è il titolo della VI edizione della VENICE INTERNATIONAL PERFORMANCE ART WEEK.

Rispondendo ai principi di collaborazione artistica, cooperazione e comunità artistica temporanea, "CO-CREATION LIVE FACTORY Dissenting Bodies Marking Time" consiste di un programma residenziale di performance di 12 giorni a cui partecipano 50 artisti emergenti provenienti da tutto il mondo selezionati via open call.

Monitorati da un team di performer riconosciuti in ambito internazionale e con consolidata esperienza pedagogica quali Marilyn Arsem, VestAndPage e Andrigo & Aliprandi, gli artisti realizzeranno uno spazio temporaneo autonomo di co-creazione e confronto su specifiche tematiche socio-culturali e urgenze esistenziali appartenenti alla contemporaneità.
L’esito del processo di co-creazione verrà restituito al pubblico nei giorni 15, 16, 17 e 18 gennaio 2020 a Palazzo Mora, una delle sedi dell’European Cultural Centre attraverso un programma di performance opera collettive, performance collaborative e individuali.

La partecipazione di artisti d’onore quali Guillermo Gomez Peña e Kira O'Reilly arricchirà il programma di performance dal vivo. Una sezione espositiva con performance in video di alcuni dei più innovativi artisti contemporanei quali Ron Athey, Franko B, Cassils, Boris Nieslony, Julie Tolentino, Preach R Sun ed altri ancora, è stata pensata per offrire al pubblico l’opportunità di esplorare nuovi territori dell’arte performativa.

Infine, un programma di film porrà l’accento sulle radicalità delle azioni politico-artistiche di Pyotr Pavlensky e gli aspetti performativi dell’antico rituale dell'Ashura nell'Iran contemporaneo.

Sin dalla sua fondazione nel 2012, la VENICE INTERNATIONAL PERFORMANCE ART WEEK ha desiderato arricchire la rinomata scena artistica di Venezia con eventi esclusivamente dedicati alla performance art, presentando opere di maestri e pionieri che hanno contribuito alla storia di questa audace forma d'arte. Aderendo alla sua missione principale, con il nuovo progetto CO-CREATION LIVE FACTORY iniziato nel 2017, la VENICE INTERNATIONAL PERFORMANCE ART WEEK si concentra ora su quelle generazioni di artisti e performer emergenti che stanno entrando a far parte della scena artistica contemporanea internazionale.

Patrocinata dalla Regione di Veneto e realizzata dall’Associazione Culturale no profit Studio Contemporaneo di Venezia in collaborazione con Live Arts Cultures, We Exhibit, Venice Open Gates, la VI edizione della VENICE INTERNATIONAL PERFORMANCE ART WEEK intitolata "CO-CREATION LIVE FACTORY Dissenting Bodies Marking Time" è stata ideata da VestAndPage in collaborazione con Marilyn Arsem e Andrigo & Aliprandi. Il progetto è esclusivamente culturale, non commerciale, senza fine di lucro, indipendente e ad ingresso libero ed è reso possibile in virtù del prezioso supporto di ConCAVe Venice e dell’European Cultural Centre di Venezia.

Un’esaustiva documentazione fotografica relativa alle tre edizioni di CO-CREATION LIVE FACTORY (2017, 2018 e 2020) con testi teorici sulla performance art a cura di studiosi internazionali, sarà data alle stampe a conclusione dell'evento.

PROGRAMMA DI RESIDENZA

Dall'8 gennaio al 14 gennaio 2020
50 performer internazionali tutorati da:
Marilyn Arsem, VestAndPage e Andrigo & Aliprandi, in collaborazione con: Guillermo Gómez-Peña, Balitronica Gómez, Fenia Kotsopoulou e Marcel Sparmann.

PROGRAMMA PUBBLICO (Ingresso libero)

Dal 15 gennaio al 18 gennaio 2020 (dalle 15:00 alle 21:00)
Esposizione | Study Movie Room a cura di VestAndPage, Joseph Morgan Schofield e Giovanni Dantomio (We Exhibit)
Opere video in mostra di: Marilyn Arsem, Ron Athey, Wafaa Bilal, Selina Bonelli, George Chakravarthi, Daz Disley, Franko B, Cassils, Bob Flanagan, Guillermo Gómez-Peña, Jon John, Oleg Kulik, Boris Nieslony, Kira O'Reilly, Adam Patterson, Morgan Quaintance, Julie Tolentino, Preach R Sun.

15, 16, 17 gennaio (dalle 15:00 alle 21:00)
Programma di performance dal vivo

18 gennaio
(dalle 17:00 alle 19:00)
Evento speciale | Proiezione film:
"Pavlensky - Man and Might" di Irene Langemann;
"Hearts in Sorrow - Una storia di Ashura in Iran" di Paul King e Jon John.

18 gennaio
(dalle 19.30 alle 21)
Evento speciale | Performance dal vivo degli artisti d'onore:
Kira O’Reilly; Guillermo Gomez-Peña (La Pocha Nostra)

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI