“Desideri all’asta” per combattere la violenza sulle donne

 

12/11/2008

“Desideri all’asta” è l’appuntamento natalizio che offre la possibilità a tutti di realizzare un desiderio, acquistando un oggetto o vivendo una situazione conviviale con un personaggio famoso e insieme sostenere Amnesty International, l’organizzazione internazionale che da oltre 40 anni agisce in difesa dei diritti umani. Per questa ottava edizione, che si terrà sul sito www.ebay.it a partire da oggi mercoledì 12 novembre fino a mercoledì 17 dicembre, numerosi protagonisti del mondo dello spettacolo della cultura e dello sport hanno deciso di sostenere nuovamente la campagna di Amnesty International “Mai più violenza sulle donne”. A partire da oggi mercoledì 12 novembre, per una settimana, sarà on line, su eBay.it il primo imperdibile lotto di ‘Desideri all’asta’: la possibilità di partecipare a un aperitivo con La Pina e Diego durante la trasmissione “Pinocchio” negli studi di Radio Deejay; la canotta di Laura Pausini indossata a Los Angeles in occasione della presentazione della versione spagnola del suo ultimo album “Primavera in anticipo”; il celebre tamburello de “Le via dei colori”, brano contenuto nell’album “Io sono qui” del 1995, che Claudio Baglioni ha utilizzato in tre fortunatissime tournèe e che ha autografato per noi; il dvd de “La vita è bella” autografato da Roberto Benigni e Nicoletta Braschi; le saponette autografate di Jorge Lorenzo; il vinile di “Mediamente isterica - 2008” che Carmen Consoli autograferà e dedicherà in esclusiva al vincitore dell’asta e un’opera del Maestro Milo. Anche per questa edizione l’asta sostiene la campagna mondiale “Mai più violenza sulle donne” che Amnesty International ha avviato nel maggio 2004. La campagna affronta le diverse violazioni dei diritti delle donne: dalla violenza domestica alla tratta, dagli stupri durante i conflitti alle mutilazioni genitali. Questa campagna vuole porre fine a tutto questo, denunciando il fenomeno, portando solidarietà e aiuto alle persone che in tutto il mondo difendono i diritti delle donne e delle bambine, ottenendo giustizia su casi concreti di violazioni, promuovendo programmi di educazione ai diritti umani e lanciando iniziative di sensibilizzazione sui diritti delle donne. In molti Paesi la violenza sulle donne comincia tra le mura domestiche: quest’anno “Desideri all’asta” sarà legata proprio a questo tema e, in particolare, all’iniziativa di Amnesty International in favore delle donne messicane, per sostenerle nella lotta alla violenza ed affiancarle per permettere loro di denunciare, ottenere giustizia e protezione. Per partecipare all’asta, basta collegarsi e iscriversi al sito eBay.it anche attraverso il sito www.amnesty.it e rilanciare sul prezzo di partenza che per tutti i lotti e di 1 Euro.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >