Le Mappe del Mondo

Opera di Piero Pizzi Cannella
 

23/11/2004

Ancora un progetto espositivo contemporaneo nei suggestivi spazi del Teatro India di Roma, fino all’11 dicembre, ‘Le Mappe del Mondo’ personale di Piero Pizzi Cannella. La mostra rientra nell’ambito del progetto voluto dal Teatro di Roma, che intende affiancare alla normale programmazione teatrale, esposizioni d’arte contemporanea. Il percorso espositivo, curato da Achille Bonito Oliva, presenta dieci opere di grandi dimensioni (3x8 metri) e una serie di disegni preparatori che riproducono delle mappe immaginarie, “mappe di pace” o “mappe per andare via”. L’opportunità di esporre in un teatro, ha spinto Pizzi Cannella a creare delle opere pensate appositamente per generare una sorta di ‘colpo di scena’. “Le immagini che Pizzi Cannella dipinge – sottolinea Achille Bonito Oliva– non possono essere se non quelle prodotte artificialmente dalla civiltà industriale, con tutti i suoi simboli e i suoi emblemi di consumismo. La tecnica è quella della mappa, fatta di inquadrature di particolari e di dettagli. Il quadro diventa il luogo di un’azione in cui la mano dell´artista mette a fuoco l´immagine immergendola nel tessuto cromatico della pittura”. Pizzi Cannella utilizza anche i dettagli di paesaggio naturale ed altre tipologie d´immagini, legate alla geografia codificate dal proprio particolare linguaggio pittorico. PIERO PIZZI CANNELLA LE MAPPE DEL MONDO Roma, Teatro India (via Luigi Pierantoni 6) 12 novembre – 11 dicembre 2004 Orari: da martedì a domenica 16.00 – 20.00. Lunedì chiuso Ingresso libero Informazioni: tel. 06 55300961

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >