Biografia

Nato a Palermo da genitori spagnoli, Velasquez mutò il nome in omaggio al grande pittore spagnolo. Fortemente influenzato dalla pittura rinascimentale e raffaellesca, fu il principale artista palermitano della fine del Settecento. A Palermo Velasquez lavorò a stretto contatto con l'architetto Marvuglia, spesso infatti fu chiamato a decorare gli interni dei palazzi da quest'ultimo costruiti. I due operarono durante la dominazione borbonica, periodo felice per le committenze artistiche e fra tutte le opere si ricorda la Palazzina Cinese nel Parco della Favorita, struttura costruita dal Marvuglia e decorata dal Velasquez. Nel 1895 dipinse il ritratto del Vicerè Caramanico, che gli procurò molte altre committenze, e anche grazie al suo stile classico divenne in breve il pittore ufficiale della corte borbonica a Palermo. Decorò il palazzo Belmonte Riso, la chiesa di S. Antonio di Padova, l'Orto Botanico, il palazzo Geraci, la grande sala del Parlamento al Palazzo Reale, la villa Belmonte, la villa Valguarnera a Bagheria, la Chiesa di Montevergini e la Casina Reale di Ficuzza. Nel 1908 divenne Direttore dell'Accademia di Nudo presso la Regia Università.

COMMENTI:

Notizie dal Web

                    

Vedi Anche