Richard Long

Bristol 02/06/1945 - 02/06/1945

SCULTORE / FOTOGRAFO / ARTISTA CONCETTUALE

Biografia

Dopo gli studi presso la prestigiosa St. Martin School of Art, l'attività artistica di Long si identifica con il camminare nell'ambiente naturale, registrando con grafici e fotografie come tale azione modifichi l'ambiente circostante. Queste modifiche si esplicano in forme geometriche semplici come il cerchio o la retta. La sua prima performance del 1967, Una linea fatta passeggiando (A line made by walking), si svolse nell'attraversare un prato in linea retta, osservando la traccia lasciata dal suo passaggio sull'erba alta. Predilige operare in luoghi incontaminati, come l'Himalaya, la campagna inglese, gli altipiani della Bolivia, per testimoniare la separazione attuale tra natura e cultura e il suo desiderio di recuperare un contatto diretto e intimistico con l'ambiente, scevro da mediazioni artificiali. Negli anni Settanta amplia la sua ricerca espressiva con lo sviluppo di grandi sculture fondate su segni primitivi, come il cerchio e le spirali, composte utilizzando materiali raccolti durante le sue passeggiate. Come esponente della Land Art, Long si differenza dagli altri artisti per il suo legame con gli elementi tipici della terra inglese, come la campagna e la pietra ardesia di Cornovaglia.

COMMENTI:

Notizie dal Web

Vedi Anche


Opere in Italia
 
Opere nel Mondo