Vite scrutate. Fatti e persone tra gli anni Quaranta e Sessanta del Novecento nei documenti della Questura di Ascoli Piceno

Logo MiBAC - Ministero per i Beni e le Attività Culturali

 

Dal 22 Settembre 2018 al 31 Ottobre 2018

Ascoli Piceno

Luogo: Archivio di Stato

Indirizzo: via San Serafino da Montegranaro 8/c

Enti promotori:

  • MiBAC

Telefono per informazioni: +39 0736 264514

E-Mail info: as-ap@beniculturali.it


Comunicato Stampa:
L'Archivio di Stato di Ascoli Piceno, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2018, presenterà i risultati del progetto “L’importanza della memoria storica”, realizzato nell'ambito dell’Alternanza Scuola-Lavoro nel corso degli anni scolastici 2015-2016, 2016-2017 e 2017-2018, che ha visto impegnati 54 studenti del Liceo Classico e Linguistico dell’Istituto F.Stabili-E.Trebbiani di Ascoli Piceno.
Tale progetto ha consentito l'analisi ed inventariazione di 1250 fascicoli personali di individui soggetti a misure di vigilanza politica, versati negli anni 1999 e 2011 dalla Questura di Ascoli Piceno. La documentazione compre un arco di tempo dagli anni Quaranta alla fine degli anni Sessanta del Novecento.
Gli studenti, con la guida del tutor esterno e il supporto del tutor interno alla scuola hanno avuto modo di prendere coscienza del periodo storico trattato, leggere ed analizzare i documenti dei fascicoli presi in esame.
Per loro è stata l'occasione per comprendere l’importanza della conoscenza, non solo per la tutela e valorizzazione dei documenti archivistici, ma anche come mezzo per coinvolgere la cittadinanza e renderla cosciente dell’eredità culturale che può essere trasmessa grazie alle attività degli istituti archivistici. 
Vi sarà la presentazione dell’inventario e l’esposizione di una scelta di documenti e materiale fotografico tratti dai fascicoli esaminati.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI