Attraversamenti

Attraversamenti, The Blank Contemporary Art, Bergamo

 

Dal 01 Marzo 2018 al 15 Luglio 2018

Bergamo

Luogo: The Blank Contemporary Art

Enti promotori:

  • Cantoni Ticino e Vallese
  • Regione Lombardia
  • In collaborazione con la Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia

Sito ufficiale: http://www.theblank.it/


Comunicato Stampa:
The Blank è lieta di annunciare il progetto di scambio di residenza “ATTRAVERSAMENTI,” un progetto nell’ambito di «Viavai+», iniziativa promossa dai cantoni Ticino e Vallese e della Regione Lombardia in collaborazione con la Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia.

Il programma di scambio di residenze favorisce la mobilità di artisti ticinesi, vallesani e lombardi operanti nel campo delle arti visive. Le residenze daranno la possibilità agli artisti selezionati di avere un periodo di tempo di due mesi da dedicare alla creazione, allo sviluppo e al rafforzamento di progetti creativi, entrando in contatto con la regione ospitante e con attori di interesse artistico, culturale e formativo.  La residenza si prefigge di agevolare, condividere, sostenere, valorizzare, promuovere e comunicare lo sviluppo e la mobilità di un progetto capace di essere una sintesi e una fusione di un percorso tra il luogo di partenza e quello di residenza, di promuovere un’ampia serie di interventi per accrescere l’esperienza professionale dell’artista e al contempo permettere una adeguata conoscenza di quello che è il complesso sistema dell’arte contemporanea in Lombardia e in Italia.

Gli artisti che prenderanno parte al progetto presso la sede di The Blank sono:

Dal 1 marzo al 30 aprile Maëlle Cornut (1986) – Canton Vallese

Maëlle Cornut (1986) è un’artista svizzera e allieva del CCC Research Master della Geneva School of Art and Design (HEAD). Le sue opere sono esposte regolarmente in Svizzera e altrove, tra cui Italia, Grecia, Bulgaria, Romania e Lituania.
La sua ricerca si concentra sui concetti relativi a studi di genere, sociologia, biologia e botanica. Maëlle Cornut si ispira anche agli universi mutuati dalla fantascienza per ricreare nuove narrazioni e ampliare la gamma di possibilità.

Dal 15 maggio al 15 luglio Marta Margnetti (1989) – Canton Ticino

Marta Margnetti (1989) vive e lavora tra Bern e Lugano.
La sua pratica è caratterizzata da un forte interesse verso l’intersezione delle arti applicate, del design e dell’artigianato. I suoi progetti spesso dialogano con l’architettura circostante. La perfezione della geometria è costantemente misurata l’artigianato e l’improvisto che esso comporta. In questo modo, le sue opere sono sospese tra la cultura del fai-da-te e l’estetica quotidiana del design industriale moderno, che ha portato in primo luogo l’astratto linguaggio formale del modernismo alle masse. Il suo approccio si trova sulla soglia tra il controllo e l’imprevisto di una tecnica, lasciando spazio e tempo a incidenti, errori, alla ricerca di un equilibrio tra forme definite e possibili.

Gli artisti italiani invitati da The Blank a partecipare al progetto di residenza VIAVAI+ sono:

Diego Marcon 
presso Malévoz Quartier Culturel de Monthe, Canton du Valais
Tea Androletti presso Sasso Residency, Vairano S. Nazzaro, Canton Ticino

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: