Ars Regia. La Granda alchemica

Silvio Rosso, Viriditas, scacchiera lagunare, 2003

 

Dal 05 Luglio 2019 al 06 Gennaio 2020

Savigliano | Cuneo

Luogo: Múses - Palazzo Taffini d’Acceglio

Indirizzo: via Sant'Andrea 53

Orari: Mercoledì-Domenica 10-13 e 14.18. (Ultima visita un'ora prima della chiusura)

Curatori: Enzo Biffi Gentili

Enti promotori:

  • Le Terre dei Savoia

Costo del biglietto: Intero 10 €‚ Ridotto 8 €‚ dai 6 ai 12 anni, gruppi, categorie protette e possessori Torino + Piemonte. Gratuito per i bambini fino a 5 anni, accompagnatori disabili e possessori di Abbonamento Musei

Sito ufficiale: http://www.arsregia.it


Comunicato Stampa:
Il pittore-alchimista Silvio Rosso, lo street artis Fabio Petani; la grafica Elisa Seitzinger: sono alcuni degli "artieri ermetici" in mostra a Savigliano (CN) all'interno di Palazzo Taffini d’Acceglio.  Ars Regia. La Granda alchemica curata da Enzo Biffi Gentili è un'esposizione promossa dall'Associazione Le Terre dei Savoia che permette al visitatore di scoprire autori che si ispirano alla tradizione alchemica.

Fabio Petani, ad esempio, inserisce nelle sue grandi opere murarie piante officinali ed elementi della tavola periodica, riconducibili alla “spagirica” – termine che indica uno degli antichi ’indirizzo medici e terapeutici, mentre Plinio Martelli, ha usato sovente nei suoi lavori dragoni e coccodrilli. Silvio Rosso, invece, ha iniziato a interrogare la materia e le sue trasmutazioni, con dispositivi e procedimenti alchemici fin dagli anni 70;  Piero Crida è considerato uno degli ultimi pittori di arte sacra, dove sacro, secondo l'etimologia derivata dal latino sacer, sta per sacro ed esecrando ed Elisa Seitzinger sostiene che "la sua testa è piena di bestiari medievali, reliquie sghembe, martiri tatuate..."

Un percorso affascinante che mette in relazione opere d'arte antiche e contemporanee e insieme offre una nuova rappresentazione del lato oscuro delle Terre dei Savoia.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI