Gianluigi Gargiulo. Senza tempo

Gianluigi Gargiulo, Marco Aurelio Giovane

 

Dal 05 Giugno 2019 al 30 Giugno 2019

Napoli

Luogo: MANN - Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Indirizzo: piazza Museo


Comunicato Stampa:
Che cosa succederebbe se Marco Aurelio giovane scoprisse Escher o se il volto di un antico ignoto assumesse le fattezze di Oscar Wilde? 

Racconterà questo (e tanto altro), il fotografo Gianluigi Gargiulo, che mercoledì prossimo (ore 16), inaugurerà nella Sala del Toro Farnese al MANN la personale “Senza tempo”, in programma sino al 30 giugno: trentadue coppie di ritratti che metteranno a confronto un busto della collezione Farnese e la sua rielaborazione ironica, capace di intercettare motivi (e miti) della modernità.


Artista conosciuto nel milieu partenopeo, Gargiulo ama definirsi “creatore di immagini”, così come “ingegnere  prestato alla fotografia e viceversa” : il suo percorso creativo, di recente, si è arricchito grazie agli strumenti offerti dalle nuove tecnologie.
Sono le nuove tecnologie, infatti, ad aver permesso a Gargiulo di personalizzare i propri ritratti, stabilendo un legame tra passato e presente in un gioco che si rivela “senza tempo”. 

Vernissage mercoledì 5 giugno h 16

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI