Steve McCurry. Sensational Umbria

Steve McCurry. Sensational Umbria, Museo Civico di arte contemporanea - Palazzo della Penna, Perugia

 

Dal 28 Marzo 2014 al 05 Ottobre 2014

Perugia

Luogo: Museo Civico di arte contemporanea - Palazzo della Penna

Indirizzo: via Podiani 11

Orari: da martedì a venerdì e domenica 10,30/19; sabato e prefestivi 10,30/23

Enti promotori:

  • Regione Umbria
  • Comune di Perugia

Costo del biglietto: intero € 6.50, ridotto A € 5 (gruppi di almeno 20 unità; da 14 a 25 anni; over 65; convenzionati), ridotto B € 3 (da 6 a 13 anni; disabili), omaggio (fino a 5 anni; giornalisti)

Telefono per informazioni: +39 199 151123 / 075 5716233

E-Mail info: callcenter@sistemamuseo.it

Sito ufficiale: http://www.sensationalumbria.eu/


Comunicato Stampa: Non esiste un viaggio se questo non può essere raccontato, e non esiste un viaggio senza un fotografo che lo racconti. 
Questo “fotografo”, per la Regione Umbria, è Steve McCurry che con le sue esperienze di viaggio in Umbria ha nella sintesi delle sue immagini il dono di comunicare emozioni e realtà, valori e aspetti di un tempo passato, di un tempo presente e di un tempo futuro. 
Le immagini di Steve McCurry, per lo più inedite, e altre sull’Umbria provenienti dal suo archivio personale, sono il contenuto della mostra “Sensational Umbria”, organizzata a Perugia dal 29 marzo al 5 ottobre 2014. 
“Una terra ricca di tempo”: le foto di Steve McCurry hanno reso possibile una lettura attraverso le immagini dell’esperienza millenaria della gente che in Umbria vive, opera o visita questa terra. Le immagini trasmettono un’ “esperienza” che restituisce una chiave di lettura della identità Umbra: la veridicità dei propri valori. 
La mostra è promossa e organizzata dalla Regione Umbria in collaborazione con il Comune di Perugia ed è allestita negli spazi dell’Ex Fatebenefratelli, appena recuperati e inaugurati per l’occasione, mentre una parte delle immagini troverà spazio nel Museo di Palazzo Penna, nella Sala delle Lavagne di Beuys. 
Un territorio pieno di emozioni passate, presenti e future, una nuova sede espositiva e un allestimento innovativo hanno definitivamente coinvolto uno dei maestri della fotografia internazionale al progetto Sensational Umbria.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI