IndossArte. Un'opera d'arte da indossare

IndossArte. Un'opera d'arte da indossare

 

Dal 07 Dicembre 2017 al 31 Gennaio 2018

Roma

Luogo: D.d’ARTE

Indirizzo: viale Giuseppe Mazzini 1

Telefono per informazioni: +39 344 1639422

E-Mail info: indossarte@ddarte.com

Sito ufficiale: http://https://www.ddarte.com


Comunicato Stampa:
Giovedì 7 dicembre alle 18, presso D.d’ARTE a viale Giuseppe Mazzini 1 a Roma, si inaugura la mostra indossArte. Opere d’arte da indossare. 
Oggetti d’artista stravaganti, eleganti, esagerati, provocatori – soprattutto gioielli, ma anche cappelli, scarpe ed altri accessori d’abbigliamento – saranno protagonisti di una mostra coinvolgente e interattiva durante il lungo fine settimana dell’Immacolata Concezione. La serata dell’inaugurazione sarà arricchita da performance live e aperitif art.
A richiesta gli accessori potranno essere indossati per il piacere di vestire un pezzo unico d’artista.

È la prima edizione di un progetto ideato da Francesca Barbi Marinetti e Lucia Collarile che indaga sul valore artistico di opere d’arte portatili e portabili. Una querelle stimolante che da sempre si pone tra arte e artigianato, tra arti maggiori e arti minori, tra materiali nobili e poveri, tra limiti e concessioni nella vestibilità e originalità creativa.
IndossArte afferma la supremazia dell’Arte su ogni ideazione e creazione. Ripensa la questione del ruolo dell’autore e dell’oggetto in quanto tale, grazie al lavoro di artisti temerari prestati alla progettazione e all’azione secondo le formule tipiche dell’artigianato e di artigiani che coraggiosamente esplorano in modo creativo settori della percezione visiva e sensoriale ascritta solitamente alla sfera dell’arte. Afferma che indossare un’opera d’arte sia un privilegio unico che consente a chi ne usufruisce di esporla sul proprio corpo, percepirla in maniera totale e multisensoriale, interpretarla, diventarne parte e quindi anche trasformarsi e trasformarne il significato. 

In mostra saranno visibili e indossabili gioielli, cappelli, scarpe, abiti e accessori vari. Vi saranno opere di artisti diversi, protagonisti dell’arte contemporanea, della moda e dell’artigianato come Giulia Barela, Ludovica Cirillo in arte byLUDO, Mauro Carrazza, Gisella Gatto, Barbara Guidi, Barbara Salvucci, Elio Varuna e Elena Spirito in arte Vanzuk. Mentre gli artisti Gerry Turano, Flaminia Violati e Carlotta Schiavio in arte YaTii, hanno trasformato, con il loro intervento artistico, alcune borse della linea Fruit Bag di REGENESI – brand del lusso sostenibile, partner del progetto indossArte, che realizza oggetti di design e accessori moda attraverso la trasformazione innovativa di materiali post-consumo.
Altro importante partner del progetto è MyDay-ByDay di Laura Helena Aureli, un riferimento per il gioiello contemporaneo d’artista in l’Italia, che presenta per questa prima edizione di indossArte una selezione di opere realizzate da 18 jewel designer provenienti da tutto il mondo.

Di molti artisti saranno esposti anche altri lavori “non indossabili” ma interessanti per la comprensione, oltre che della loro arte, della creazione delle opere per indossArte.

Una valida collaborazione e contributo viene offerta da Raffaella Giuliani con Cierredata, che cura per la manifestazione il progetto grafico e la sezione shop di indossArte su ddarte.com, nonché da Tina Vannini con Il Margutta Veggy Food & Art con il suo rinomato aperitif art offerto nel corso dell’inaugurazione.

La mostra resterà visitabile dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 15 alle 18 fino a domenica 10 dicembre (è inoltre possibile concordare altri orari su appuntamento dall’8 dicembre fino al 31 gennaio 2018 chiamando il 344 1639422 o scrivendo a indossarte@ddarte.com).


SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI