Due nuove opere di Francesco Hayez e Lattanzio Querena in mostra

Francesco Hayez, La pietà di Ezechia

 

Dal 09 Maggio 2018 al 09 Maggio 2018

Venezia

Luogo: Gallerie dell’Accademia

Costo del biglietto: Ingresso libero sino ad esaurimento posti


Comunicato Stampa:
La mostra Canova, Hayez, Cicognara. L’ultima gloria di Venezia (aperta alle Galleriedell’Accademia di Venezia fino all’8 luglio 2018) si arricchisce di 2 nuove opere: La pietà di Ezechia di Francesco HayezMosè invoca la libertà del popolo d’Israele dinanzi al faraonedi Lattanzio Querena.
I prestigiosi prestiti, provenienti da una collezione privata dei discendenti di Casa d’Austria, ven- gono esposti al pubblico dopo duecento anni, nella Sala della quattro colonne, integrando così il nucleo dei capolavori che costituirono nel 1818 l’Omaggio delle Provincie Venete a Carolina Au- gusta imperatrice d’Austria.
In occasione delle nozze dell’imperatore Francesco I con Carolina Augusta di Baviera, Francesco Hayez e Lattanzio Querena furono chiamati dal conte Cicognara per realizzare, insieme a Gio- vanni de Min e Liberale Cozza, una serie di quadri di soggetto biblico adatti, per gli episodi edifi- canti rappresentati, alla dimora imperiale: La pietà di Ezechia e Mosè invoca la libertà del popo- lo d’Israele dinanzi al faraone, dovevano sollecitare – secondo Cicognara - la riflessione sulle prospettive di un buon governo.
Dei dipinti dei due pittori veneziani, erano già presenti nel percorso espositivo i disegni prepara- tori per le relative incisioni, confluite nell’album Omaggio delle Provincie Venete alla maestà di Carolina Augusta imperatrice d’Austria di Leopoldo Cicognara.

Mercoledì 9 maggio alle ore 17.30 nelle sale delle Gallerie dell’Accademia di Venezia, Roberto De Feo presenta al pubblico i nuovi dipinti di Francesco Hayez e Lattanzio Querena con una visita guidata in mostra.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: