L'amore per la pittura en plein air e la rivoluzione impressionista.

Nuovi colori, nuovi paesaggi, nuovi cieli da dipingere: viaggio immaginario tra le sempreverdi atmosfere impressioniste.

Claude Monet, Edgar Degas, Pierre-Auguste Renoir, Alfred Sisley, Berthe Morisot, Federico Zandomeneghi, Camille Pissarro, Jean-Frédéric Bazille e Gustave Caillebotte, sono solo i più noti tra i protagonisti dell'Impressionismo, la corrente artistica, nata a Parigi tra il 1860 e il 1870 e ufficialmente inaugurata nello studio del fotografo Nadar il 15 aprile 1874, in cui si identificò gran parte della civiltà artistica moderna fino ai primi anni del Novecento.

Accomunati dalla passione per la pittura all'aria aperta, gli Impressionisti, figli diretti del Romanticismo e del Realismo, seppur memori della lezione dei Maestri del Louvre, accolsero i nuovi tempi cavalcandone lo spirito, permeato al contempo di esotismo e innovazioni scientifiche, facendosi interpreti di una rivoluzione dell'arte e del pensiero, che trovò la sua massima espressione in una liberatoria e totale ritrovata armonia tra uomo e natura.
 

FOTO


Gli Impressionisti e la riscoperta della natura nell'arte

Claude Monet (1840 - 1926), Donna con il parasole - Madame Monet e suo figlio, 1875, Olio su tela, 100 x 81 cm, Washington, D.C, National Gallery of Art
Claude Monet (1840 - 1926), Donna con il parasole - Madame Monet e suo figlio, 1875, Olio su tela, 100 x 81 cm, Washington, D.C, National Gallery of Art
   
 
  • Claude Monet (1840 - 1926), Donna con il parasole - Madame Monet e suo figlio, 1875, Olio su tela, 100 x 81 cm, Washington, D.C, National Gallery of Art
  • Pierre-Auguste Renoir (1841 - 1919), Il sentiero nell'erba alta, 1876-1877, Olo su tela, 60 x 74 cm, Parigi Musée d'Orsay Blue pencil.svg
  • Claude Monet, Impressione, Levar del Sole, 1872, Olio su tela, 63 x 48 cm, Musée Marmottan Monet, Parigi
  • Berthe Morisot (1841-1895), Donna e bambina in un prato a Bougival, Non datato (1882?), Olio su tela, 60.1 x 73.3 cm, Cardiff, Amgueddfa Cymru | National Museum Wales, Lascito di Margaret Davies, 1963
  • Claude Monet (1840 - 1926), Campo di papaveri, 1873, Olio su tela, 50 x 65 cm, Parigi, Collection Musée d'Orsay
  • Claude Monet (1840 - 1926), Scogliera a Étretat al tramonto, 1883, Olio su tela, 60.5 x 81.8 cm, Raleigh, North Carolina Museum of Art
  • Alfred Sisley (1839 - 1899), Les régates à Moseley, 1874, Olio su tela, 66 x 91.5 cm, Parigi, Musée d'Orsay
  • Frédéric Bazille (1841 - 1870), Paesaggio sul fiume Lez, 1870, Olio su tela, 137.1 x 200.6 cm, Minneapolis Institute of Art
  • Gustave Caillebotte (1848 - 1894), La Partie de bateau, 1877-1778, Olio su tela, 90 x 117 cm, parigi, Collezione privata
  • Federico Zandomeneghi (1841 - 1917), Place d'Anvers, Paris, 1880, Olio su tela, 100  x 134.9 cm, Piacenza, Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi
  • Edgar Degas (1834–1917), Prima della gara, 1882-1884, Olio su pannello, 26.4 cm x 34.9 cm, Mount Vernon-Belvedere, Baltimore, Walters Art Museum
  • Edgar Degas (1834 - 1917), Ritratto di Mlle Fiocre nel Balletto
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Elliott Erwitt. Icons foto | Rome | WeGil | Dal 18 maggio al 12 luglio 2020 Elliott Erwitt. Icons Riapre a Roma il 18 maggio 2020, con proroga fino al 12 luglio, la mostra dedicata ad uno dei più grandi Maestri della fotografia contemporanea.   Tiziano, un secolo di capolavori foto | Tiziano Tiziano, un secolo di capolavori Le mille sfumature del Cinquecento nei capolavori di Tiziano.   Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte foto | Viaggio nell'arte e nell'amore Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte Da Klimt, a Hayez, Rodin e Caravaggio. Quando l'arte incontra l'amore.   Giambattista Piranesi. Architetto senza tempo foto | Bassano del Grappa | Palazzo Sturm | Dal 20 giugno al 19 ottobre 2020 Giambattista Piranesi. Architetto senza tempo La città di Bassano del Grappa celebra con una grande mostra il terzo centenario della nascita del massimo protagonista dell’incisione veneta del Settecento.   Il Racconto della Montagna nella pittura tra Ottocento e Novecento foto | Conegliano | Palazzo Sarcinelli | Dal 12 giugno all'8 dicembre 2020 Il Racconto della Montagna nella pittura tra Ottocento e Novecento Un inno alla natura e alla libertà in mostra a Conegliano, Giandomenico Romanelli e Franca Lugato esplorano il tema della montagna a partitre dal'immaginario artistico di metà Ottocento.   Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia foto | Riapertura delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Breve viaggio tra alcuni dei capolavori custoditi alle Gallerie dell'Accademia di Venezia: un tesoro da riscoprire.   Canova a Roma e l'immortalità del genio foto | Museo di Roma | Fino al 21 giugno 2020 Canova a Roma e l'immortalità del genio Riaperture: una mostra evento dedicata al legame di Antonio Canova con la Città Eterna.   Dopo Caravaggio foto | Prato | Museo di Palazzo Pretorio | Dal 14 dicembre 2019 al 6 gennaio 2021 Dopo Caravaggio Riapre Palazzo Pretorio a Prato: in mostra un'approfondita ricostruzione delle vicende storiche delle opere e dell’interesse del collezionismo toscano per la pittura napoletana del Seicento.   Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi foto | Dai tempi della peste nera all'emergenza Covid-19: eroi contemporanei in prima linea contro la pandemia Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi Se per Bansky medici e infermieri sono i supereroi, la National Gallery di Londra li celebra in occasione del 200° anniversario della nascita di Florence Nightingale.   Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto foto | A Palazzo Fava e su Sky Arte Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto Il Polittico Griffoni di Francesco del Cossa ed Ercole de' Roberti dal 18 Maggio (forse) a Palazzo Fava a Bologna e in Tv su Sky Arte.   Sirene o dell'eterno incanto foto | Breve viaggio nella storia dell'arte sulle tracce delle sirene. Sirene o dell'eterno incanto Il fascino ambivalente delle figlie del mare, esseri prodigiosi e simbolici, espressione di feroci entità ancenstrali o delle più nobili aspirazioni dell'anima.   Il giro del mondo con Imago Mundi foto | Corona virus / creatività: da ogni angolo del pianeta, gli artisti raccontano la loro vita al tempo del Covid19 Il giro del mondo con Imago Mundi Il giro del mondo con Imago Mundi