Paradiso

San Marco

Paradiso
L’enorme dipinto (7,45x24,65 metri) di Tintoretto decora la parete dietro la tribuna della sala del Maggior Consiglio, dove si riuniva il più importante organo legislativo della Repubblica. Questa straordinaria composizione venne realizzata dall’artista, ormai settantenne, con l’aiuto del figlio Domenico su tele separate assemblate in seguito nella sala.

DA SAPERE: Tintoretto ha raffigurato nel fregio tutti i dogi escluso Marin Falier (1354-1355). Al suo posto c’è un drappo nero con l’iscrizione in latino che recita: Questo è il posto di Marin Falier decapitato per i suoi crimini.