Record per gli studi RAI in Corso Sempione e per i Palazzi di Monopoli

In più di 600 mila per le giornate Fai di Primavera

A Monopoli i palazzi Palmieri e Martinelli hanno registrato un record di visitatori
 

E. Bramati

24/03/2014

Bari - Nonostante il brutto tempo in molte città d'Italia, anche l'edizione 2014 delle giornate FAI di Primavera si è rivelata un successo.
Tra il 22 e il 23 marzo gli oltre 750 siti aperti grazie ai volontari del Fondo Ambiente Italiani sono stati visitati da più di 600 mila persone.

La meta più gettonata è stata la sede milanese degli studi RAI, dove oltre 11 mila visitatori hanno pazientemente atteso per quasi due ore il loro turno lungo corso Sempione. Proprio in Lombardia si è raggiunto il record di visitatori, con 130.000 persone per oltre 120 siti aperti.

A Monopoli, in Puglia, i Palazzi Palmieri e Martinelli hanno registrato alla fine della giornata di domenica circa 10.000 ingressi, seguiti dagli 8.000 del Carcere San Sebastiano a Sassari e gli altrettanti del deposito EX-OMV di Milano Centrale. 

Oltre 6.000 presenze invece all’Arsenale Marittimo di La Spezia e all’Eremo dei Frati Bianchi a Cupramontana, ma anche all’Albergo Diurno Venezia a Milano, dove la coda è arrivata fin dentro alla metro.
A Roma, infine, 5.000 persone sono giunte al Teatro Marcello. In onore del bimillenario di Augusto, anche il suo Mausoleo ha riscosso grande interesse.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >