Riparte la caccia al sepolcro della Gioconda

Courtesy of © Louvre | Leonardo da Vinci, La Gioconda
 

24/04/2012

Firenze - Riprenderanno a breve a Firenze gli scavi all'interno dell'ex convento di Sant'Orsola, alla ricerca della tomba di Lisa Gherardini, la moglie del ricco mercante Francesco del Gioconfo, che sarebbe stata la modella ritratta da Leonardo da Vinci per la ''Monna Lisa'' del Louvre a Parigi. Si tratta di lavori richiesti dalla Sovrintendenza nell'ambito delle operazioni di restauro dell'edificio di via Guelfa a Firenze. La data di inizio delle nuove escavazioni sotto il pavimento dell'ex chiesa e' prevista durante il mese di maggio. Questo intervento - obbligatorio per la Provincia di Firenze - sara' l'occasione per il Comitato per la valorizzazione dei Beni Storici, culturali e ambientali, presieduto da Silvano Vinceti, di proseguire la ricerca sui resti ossei di Lisa Gherardini, iniziata lo scorso anno. A darne notizia e' stato lo stesso Silvano Vinceti, presidente del Comitato, nel corso della registrazione della prima puntata della trasmissione televisiva ''Misteri'' (che andra' in onda giovedi' 26 aprile, alle ore 21.10, su Italia 1) che ha dedicato uno speciale al particolare lavoro di ricerca portato avanti all'interno dell'ex convento di Sant'Orsola. Dagli scavi finora compiuti sono riemerse alcune tombe con scheletri e oggetti vari.


(Fonte Adnkronos)

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >