Arte Francescana tra Montefeltro e Papato. Committenze artistiche 1234-1517/28

 

27/04/2007

La mostra “Arte francescana tra Montefeltro e Papato. Committenze artistiche 1234-1517/28” nasce dal recente ritrovamento del vasto ciclo di affreschi (per un totale di 100 mq) della quarta decade del Trecento, conservato a Cagli nella Chiesa di San Francesco: la più antica chiesa francescana delle Marche che, dopo un lugo restauro, riapre in questa occasione al pubblico. Promossa dalle Soprintendenze per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico delle Marche e di Milano, dalla Regione Marche Assessorato Beni e Attività Culturali, dalla Provincia di Pesaro e Urbino Assessorati Attività Culturali e Beni Culturali, dal Comune di Cagli Assessorato per i Beni Culturali e Monumentali oltre che dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, prodotta e organizzata da Arthemisia, la mostra è allestita a Cagli nelle due sedi della Chiesa di San Francesco e di Palazzo Berardi, Mochi-Zamperoli, dal 24 marzo al 1 luglio 2007, e si compone di circa settanta opere e di numerosi documenti pergamenacei.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >