Gli appuntamenti da non perdere

Da Canova a Giacometti, la settimana in tv su Rai, Sky e Netflix

Canova I Thorvaldsen - La nascita della scultura moderna, Gallerie d'Italia, Milano | Foto: Maurizio Tosto
 

Francesca Grego

20/07/2020

Antonio Canova, Bertel Thorvaldsen, Claude Monet, Alberto Giacometti sono solo alcuni dei protagonisti di un palinsesto che spazia dalla pittura al design, dai tesori del Quirinale ai segreti dei cartoni animati giapponesi. Scopriamola nei dettagli.

Dal Palazzo degli italiani alle Ninfee che hanno stregarono il mondo: i programmi di Sky Arte HD
Inizia nel segno del contemporaneo la settimana di Sky Arte: la pittura potente di un grande protagonista della scena italiana e internazionale si racconta stasera alle 22.20 nel documentario di Tomaso Pessina Emilio Vedova. Dalla parte del naufragio. Realizzato nel 2019 per il centenario dell’artista e applaudito alla 76° Mostra del Cinema di Venezia, il film si basa sui diari di Vedova letti per l’occasione da Toni Servillo. Il pittore veneziano si svela attraverso materiali d’archivio inediti e testimonianze di chi l’ha conosciuto e visto in azione: tra questi, il suo assistente Fabrizio Gazzarri, il critico e curatore Germano Celant, la direttrice della Fondazione Guggenheim e nipote di Peggy Karole Vail, il collega e amico Georg Baselitz.


Emilio Vedova al Ciclo degli Oltre, Emilio Vedova, Palazzo Reale, Milano

Un viaggio ancora più esclusivo ci attende martedì 21 luglio alle 20.15. Dentro il Quirinale. Il Palazzo degli italiani schiude le porte di un luogo simbolo della Repubblica per mostrarcelo attraverso gli occhi di chi ci lavora ogni giorno. Storica residenza di papi e di re, il Quirinale è uno scrigno di tesori che negli ultimi anni si è aperto alle novità dell’arte e del design grazie al progetto Quirinale Contemporaneo voluto dal Presidente Sergio Mattarella.
Giovedì 23 luglio alle 21.15 torna invece l’appuntamento con la serie Art Investigation: questa volta a finire sotto la lente dei “detective” Philip Mould e Fiona Bruce sarà una scultura da attribuire forse al grande Alberto Giacometti. In seconda serata Holbein. Un pittore alla corte dei Tudor punta i riflettori sul rapporto tra Enrico VIII e uno dei più abili ritrattisti del Rinascimento. Realismo, profondità psicologica e un’eccezionale attenzione ai dettagli permisero ad Hans Holbein il Giovane di conquistare i favori del famigerato re Barbablù, che finì per affidargli incarichi non solo artistici.


Le Ninfee di Monet. Un Incantesimo di Acqua e Luce, La Grande Arte al Cinema | © Ballandi Arts & Nexo Digital

Sabato 25 luglio la grande pittura impressionista va in scena con Le Ninfee di Monet. Un incantesimo di acqua e luce: il racconto di una meravigliosa ossessione iniziata nel giardino del maestro a Giverny, arrivando a fondere arte e natura in un poema di 300 tele.

Dal gotico all’arte astratta, le proposte di Rai 5
Dalle cattedrali medievali alle invenzioni degli Impressionisti, passando per il Rinascimento, il Secolo dei Lumi e la Rivoluzione: è il viaggio di Art of Francia, la serie a puntate in onda su Rai 5 da martedì 21 luglio alle 19.30. In compagnia dello storico dell’arte Graham Dixon, riscopriamo idee, innovazioni e capolavori che hanno cambiato per sempre la storia dell’arte occidentale.


Kupka, Astrattismo e Modernità. Courtesy Rai Cultura

Venerdì 24 alla stessa ora assisteremo a un’altra grande svolta. Il nome del suo artefice, František Kupka, non è dei più noti, ma il pittore ceco (1871-1957) ha il merito di aver prodotto il primo quadro astratto di sempre: in un’epoca così ricca dal punto di vista artistico, la sua fama fu presto oscurata da colleghi e amici. Kupka, astrattismo e modernità ne ripercorre la vicenda, mostrando il contributo offerto dall’artista alla nascita di una nuova era.
Subito dopo, il sedicesimo episodio di Art Night mette a confronto due tra i più grandi scultori di tutti i tempi nel documentario Canova-Thorvaldsen. La fabbrica della bellezza di Alessandro D’Ottavi e Riccardo Struchil. Con l’attore Lorenzo Richelmy, rileggiamo una memorabile pagina di arte a partire dai capolavori esposti di recente in una mostra alle Gallerie d’Italia di Milano.

Oltre l’arte: su Netflix un viaggio tra design e cartoni giapponesi
I linguaggi della creatività contemporanea vanno in scena su Netflix. il documentario Enter the Anime ci introduce nel mondo dei cartoni animati giapponesi attraverso interviste a nomi di spicco dell'animazione. Da Shinij Aramaki a Yoko Takahashi scopriamo i retroscena di un genere di successo e i motivi della sua popolarità mondiale.


Enter the Anime, 2019, 58 min, Netflix, Con Kozo Morishita, Yoko Takahashi, Shinji Aramaki

Abstract. The Art of Design ci mette in contatto con le menti più innovative del design contemporaneo per comprendere l’impatto degli oggetti sulle nostre vite. Bioarchitettura, abiti, grafica, prodotti digitali e perfino giocattoli sono al centro delle ricerche di artisti e progettisti come Olafur Eliasson, Neri Oxman, Ruth Carter, Cas Holman, Ian Spalter e Jonathan Hoefler, in uno stimolante itinerario in sei puntate.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >