I Trash People incontrano le scuole

 

27/03/2007

Mercoledì 28 marzo alle ore 10 l'artista tedesco HA Schult incontrerà gli studenti di due scuole del I Municipio di Roma: il Manin e il Regina Margherita. In linea con la sua filosofia artistica, HA Schult, ha chiesto agli alunni di portare con sé un sacchetto di rifiuti o di vecchi oggetti provenienti dalle loro case. Con questi rifiuti urbani i ragazzi parteciperanno attivamente alla creazione di un'opera che verrà donata alla Capitale quale testimonianza del passaggio dei Trash People. I Trash People lasceranno Roma nella notte dell'ultimo giorno di esposizione, il 29 marzo 2007 per proseguire il loro lungo viaggio con la tappa di New York, in quello che l'artista definisce un ponte ideale tra passato e futuro. L'esercito dei Trash People è stato accolto da uno straordinario successo di pubblico: oltre 1 milione di visitatori in una sola settimana. Turisti e romani hanno avuto la possibilità di entrare a diretto contatto con l'installazione di HA Schult grazie all'apertura dei varchi presidiati dai volontari che hanno consentito l'accesso alla parte centrale della piazza. L'installazione ha partecipato anche ai festeggiamenti per il 50° anniversario della firma dei Trattati di Roma con uno spettacolo di luci gialle e blu, in omaggio ai colori della bandiera europea.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >