Parole disegnate e dipinte

Roy Lichtenstein
 

25/01/2005

È ora venuto il tempo di posare un nuovo sguardo su quest'arte del grande libro illustrato che accompagna la storia della pittura e della poesia nel XX° secolo. Questo campo fondamentale è ancora troppo ignorato. In realtà, il grande libro d'arte illustrato conserva un certo mistero spesso mantenuto dal suo lettore - sono poco numerosi quelli che hanno accesso a questa conoscenza - e questo segreto è difficile da svelare giacché questo libro, difficile da ostentare, è il risultato di una grande abilità che non ama molto mostrarsi”. Jean-Louis Prat

Dal 5 febbraio a Palazzo Magnani  “PAROLE DISEGNATE, PAROLE DIPINTE”, la storia del libro illustrato, attraverso 78 volumi della collezione di Corrado Mingardi, incontro tra arte e letteratura del Novecento.

Curata da Sandro Parmiggiani e Corrado Mingardi, l’esposizione si apre con alcuni grandi libri dell’Ottocento, illustrati da artisti come Eugène Delacroix (1828) per il Faust di Johann Wolfgang Goethe, Gustave Doré (1855) per i Racconti di Honoré de Balzac, Edouard Manet (1875) per Il corvo di Edgar Allan Poe; e ancora Odilon Redon, Edward Burne-Jones, Aubrey Beardsley, Max Klinger.

La sezione dedicata al Novecento viene introdotta da un Parallèlement di Paul Verlaine, illustrato da Pierre Bonnard (1900) tra gli artisti presenti con i propri disegni tra le pagine dei volumi in: Rodin, Maillol, Kokoschka, Kandinsky, Grosz, Kirchner, Rouault, Chagall, Picasso, Braque, Matisse (di cui vengono integralmente presentate le 20 tavole a colori di Jazz, il capolavoro assoluto dell'artista), Léger, Le Corbusier, Dufy, Laurens, Derain, De Chirico, Ernst, Miró, Dubuffet, Lanskoy, Tal-Coat, Fautrier, Lichtenstein, Warhol, Dine, Francis, Rauschenberg, Riopelle, Van Velde, Giacometti, Annigoni, Arturo Martini, Campigli, De Pisis, Carrà, Manzù, Maccari, Mattioli, Baj, Tàpies, Alechinsky, Adami, Valentini.

La storia della collezione di libri d'artista che Corrado Mingardi è narrata nella conversazione con Sandro Parmiggiani che apre il catalogo, che comprende anche i testi di Edward Lucie-Smith, Jean-Louis Prat, Andrea Emiliani, e due conversazioni con Walter Valentini e Valerio Adami.

“PAROLE DISEGNATE, PAROLE DIPINTE” La collezione Mingardi di libri d’artista Reggio Emilia, Palazzo Magnani (Corso Garibaldi 29) 5 febbraio – 28 marzo 2005 Orari: 10.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00; chiuso il lunedì (aperta a Pasqua e Lunedì dell’Angelo) Biglietti d'ingresso: Euro 5 intero; Euro 4 ridotto; Euro 2 studenti Per informazioni e prenotazioni: tel. 0522.454437; fax 0522.444436    

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >