Quarta Giornata del Contemporaneo

One cup of cappuccino, then I go di Paola Pivi
 

02/08/2008

24 musei e 800 luoghi in Italia dedicati all’arte contemporanea si apriranno gratuitamente per un giorno al pubblico: questi i numeri della Quarta Giornata del Contemporaneo che si terrà sabato 4 ottobre 2008.

L’iniziativa, promossa da AMACI (Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani) con il sostegno della PARC – Direzione Generale per la qualità e la tutela del Paesaggio, l’Architettura e l’Arte Contemporanee - del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, ha visto crescere negli anni il numero degli aderenti passando dai 160 del 2005 agli 800 dell’edizione di ottobre.

Attraverso eventi, mostre, conferenze e laboratori, il pubblico è invitato anche quest’anno a partecipare alla dinamicità, vivacità e ricchezza culturale del nostro Paese, per riconoscere all’arte del nostro tempo l’importante ruolo che costantemente svolge nello sviluppo culturale, sociale ed economico.

Per questa quarta edizione l’immagine guida della Giornata è stata affidata a Paola Pivi che ha scelto a simbolo dell’evento l’opera “One cup of cappuccino, then I go.

Anche l’edizione 2008 rivela un’importante missione sociale, in partnership con UNICEF, l’associazione si schiera dalla parte dei  bambini, per combattere il problema della discriminazione razziale che ancora affligge molti Paesi del mondo

L’elenco completo degli eventi è scaricabile dal sito www.amaci.org.


COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >