I disegni recuperati in giro per il mondo tornano insieme per la prima volta in trent'anni

A Venezia l'Uomo Vitruviano e altri disegni di Leonardo Da Vinci

Leonardo da Vinci, Uomo Vitruviano, 1490 ca., Venezia, Gallerie dell'Accademia, particolare.
 

La redazione

23/08/2013

Venezia - Sarà aperta il 29 agosto, presso le gallerie dell'Accademia di Venezia, la mostra “Leonardo Da Vinci. L'Uomo universale”. Una rassegna che per la prima volta in trent'anni mette insieme 52 fogli firmati Leonardo Da Vinci. Sono i disegni del genio toscano, tra cui il famosissimo "Uomo Vitruviano": saranno esposti insieme ad altri 27 provenienti dalle maggiori raccolte italiane (Biblioteca Reale di Torino, Uffizi, Galleria Nazionale di Parma) e internazionali (le collezioni Reali di Windsor Castle, l'Ashmolean Museum, il British Museum, il Louvre).

I disegni rappresentano un excursus che, dal 1478 al 1516, documenta tutto l'arco della produzione artistica e delle ricerche scientifiche di Leonardo, tra natura, armi, guerre, ottica, architettura, fisica, meccanica e schizzi preparatori per dipinti quali la Natività, l'Ultima Cena, il Cristo portacroce e la Sant'Anna.

La mostra chiuderà il 1 dicembre.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >