Pieter Paul Rubens, Adorazione dei Pastori

Pieter Paul Rubens

Chiesa di San Paolo (Sint-Pauluskerk)

 
DESCRIZIONE:
Rubens dipinse l'Adorazione dei Pastori, conservata sul lato destro della navata principale di Chiesa di San Paolo ad Anversa, nel 1609. La tela ha dimensioni notevoli, è alta quasi quattro metri, fatto piuttosto insolito rispetto alle misure abitualmente adottate dagli artisti dell'epoca, per cui per avere una visione completa del dipinto bisognerebbe porsi ad una certa distanza dallo stesso.

L'uso della luce come elemento caratterizzante della natura divina, espediente comune nel periodo barocco, è enfatizzato dal gesto di un  pastore in piedi che si ripara gli occhi dalla luminosità emanata dal Bambino, e corrisponde all'evoluzione stilistica dell'artista, di ritorno in quel tempo dal lungo soggiorno in Italia, che si esprimeva in composizioni caratterizzate dai forti contrasti luministici, di parziale influenza caravaggesca, con figure michelangiolesche disposte in varie pose e in gruppi asimmetrici.
COMMENTI

LE OPERE

Mappa
 
Opere in Italia
 
Opere nel Mondo