Note nei Musei del Bargello

Museo Nazionale del Bargello, Firenze, cortile

 

Dal 07 Settembre 2019 al 28 Settembre 2019

Firenze

Luogo: Museo Nazionale del Bargello

Indirizzo: via del Proconsolo 4

Curatori: Associazione Toscana Classica

Enti promotori:

  • MiBAC

Costo del biglietto: La partecipazione ai concerti è libera e inclusa nel prezzo del biglietto d’ingresso del museo

Sito ufficiale: http://www.bargellomusei.beniculturali.it


Comunicato Stampa:
Sabato 7 settembre alle 16:00, nel Cortile del Museo Nazionale del Bargello, riprende il ciclo di concerti Note nei Musei del Bargello: i Solisti di Santa Felicita si esibiranno in un programma dedicato al “recitar cantando” con musiche di Giulio Caccini, Michelangelo Rossi, Stefano Landi e Girolamo Frescobaldi.
 
Il concerto si inserisce nell’ambito del programma di valorizzazione predisposto da I Musei del Bargello per ampliare, con un articolato piano di aperture prolungate, gli orari di visita dei musei e per arricchire l’offerta culturale attraverso una feconda sinergia tra arti visive e musicali.
Il programma musicale, a cura dell’Associazione Toscana Classica, è stato pensato per creare nessi, richiami e suggestioni storico-artistiche con gli ambienti che ospiteranno i musicisti.
 
Iniziato a giugno, il ciclo “Note nei Musei del Bargello” si articola in 13 concerti, che ci accompagneranno fino all’inizio del prossimo ottobre e che saranno ospitati nei diversi musei facenti capo al gruppo (Bargello, Palazzo Davanzati e Cappelle Medicee) in occasione di altrettante aperture prolungate che renderanno ancora più suggestiva la visita del museo.
 
Il programma di questo settembre vedrà il Cortile del Museo Nazionale del Bargello come “palco” principale per ulteriori 4 appuntamenti musicali che avranno tutti inizio alle ore 16:00 mentre il museo sarà visitabile dalle 8:15 alle 18:00.
 
Sabato 14 settembre i Solisti di Santa Felicita ritorneranno sul tema del “recitar cantando” ma declinandolo in modo da evidenziarne i rapporti con il primo barocco francese: si potranno ascoltare musiche di Jacopo Peri, Frescobaldi, Marais e Chambonnières.
 
Venerdì 20 settembre potremo invece ascoltare i Concerti Brandeburghesi di Bach nell’esecuzione che ne offrirà l’Orchestra da Camera Fiorentina sotto la bacchetta di Giuseppe Lanzetta mentre una settimana dopo, venerdì 27,avremomodo di ascoltare il Quartetto d’archi dell’Orchestra Toscana eseguire opere di Mendelsshon e Haydn.
 
Sabato 28 settembre, infine, il programma di settembre dei concerti nel Cortile del Bargello avrà il suo gran finale con il maestro Lanzetta che tornerà a dirigere l’Orchestra da Camera Fiorentina (con Marco Lorenzini primo violino) per offrire la sua interpretazione di un classico di sicuro impatto: le quattro stagioni di Antonio Vivaldi.
 
Un programma particolare, che vedrà coinvolti anche altri musei del circuito del Bargello, è stato inoltre organizzato in occasione del week end dedicato alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP) previsto per il 21 e 22 settembre: sabato 21, dalle 16:00 il Quintetto Polifonico Clemente Terni si esibirà al Museo Nazionale del Bargello mentre I Solisti di Santa Felicita saranno presenti al Museo di Palazzo Davanzati con un concerto serale che inizierà alle 21:00; domenica 22 alle 16:00 sarà di nuovo la volta del Quintetto Polifonico Clemente Terni che, però, si esibirà all’interno del Museo delle Cappelle Medicee (aperto in via straordinaria dalle 10:00 alle 18:00).
 
Il ciclo di Note nei Musei del Bargello si concluderà infine sabato 12 Ottobre presso il Museo delle Cappelle Medicee.
 
«Grazie alla collaborazione con Toscana Classica, i nostri musei - afferma Paola D’Agostino, direttore dei Musei del Bargello - potranno ampliare l’offerta culturale con un raffinato programma musicale, dedicato a tutti i visitatori dei Musei del Bargello, e particolarmente ai fiorentini che avranno ulteriore occasione di riscoprire i loro tesori»
 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI