Passages through the door

Passages through the door

 

Dal 09 Marzo 2016 al 11 Marzo 2016

Firenze

Luogo: Palazzo Vecchio


Comunicato Stampa:
La Porta Nord del Battistero di Firenze, opera del Ghiberti, è stata fonte di ispirazione del progetto a cui hanno partecipato insieme del Liceo Artistico di Porta Romana e della Richmond University Florence. Il Liceo Artistico di Porta Romana ha partecipato con gli studenti di III, IV e VA, seguiti dai professori Loparco e Spina.
 
Ora la porta, “Passages through the door”, realizzata lo scorso anno, sarà presente nella mostra “Art Clash 2016: Abbattere i muri - costruire i ponti”, dal 9 all’11 marzo 2016, dalle ore  10.00 alle 18.00, nella Sala d’Armi a Palazzo Vecchio, in occasione del primo convegno “Tuscan AngloAmerican Festival in Florence”.
L’evento valorizza il rapporto strettissimo fra le università americane, i centri di cultura anglofona e la Toscana, in un arricchimento continuo, che da oltre un secolo unisce gli Stati Uniti e la Gran Bretagna con la Toscana e Firenze, fra istituzioni, studiosi, insegnanti e studenti provenienti da tutto il mondo e impegnati in tutte le discipline.
 
Giovani artisti, italiani del Liceo Artistico di Porta Romana e americani iscritti al programma di Firenze della Richmond University, hanno approfondito le loro conoscenze culturali e linguistiche costruendo insieme una porta, simbolo di passaggio da una fase all’altra, che abbraccia tutte le fasi dell’esistenza umana. Le immagini della Porta del Battistero, si rifanno ai temi del Nuovo Testamento e hanno come soggetto l’uomo nella sua complessità, con tutti i suoi limiti, le sue fragilità, ma anche la sua capacità di rinascita e rinnovamento.
 
Ad ogni studente è stata assegnata una formella che ciascuno ha decorato usando il medium preferito per raffigurare un momento significativo della vita . Alla fine tutte le formelle sono state assemblate in una grande istallazione che riproduce la porta Nord del Battistero  del Ghiberti con le sue 28 formelle e nella sua grandezza originale.
 
Hanno partecipato alla realizzazione della porta: Elena Aglietti, Maria Balatel, Alessandro Bongini, Isabella Braconi. Bronson Evertsen,  Marina Coppola, Erika Di Michele,Fabio fanfani, Thum Fedi, Julia Gradwell, Lucia Muanda, Debora Pugi, Gaia Rondanini, Annalisa Salvestrini, Matteo Zotta, Elisa Bonciani, Samuele Clemente, Leonardo De Vito, Maria Magini, Giada Nardi, Michele De Vito, Eleonora Ghiddi, Francesca Maria Piccitto, Sage Baxter, Emily Brozyna, Lena Carr, Philip Glaser, Alexandra Lopez, Meaghan Glendon, Christine Naber, Meridith Nichaus, Mary Nixon, Kelly Rosenberg, Kayla Valentine.

Inaugurazione mercoledì 9 marzo alle ore 17 presso la Sala d’Arme 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: