Lorenzo Polimeno. Step by step 3^ tappa

Opera di Lorenzo Polimeno

 

Dal 24 Marzo 2018 al 13 Maggio 2018

Lecce

Luogo: Complesso Museale San Francesco della Scarpa

Indirizzo: via Benedetto Cairoli 15

Orari: 10-12 19-21

Curatori: Raffaele Gemma

Enti promotori:

  • Organizzazione:Comune di Nociglia in collaborazione con Archivio Lorenzo Polimeno e Associazione Culturale Progetto Artec
  • Patrocini: Provincia di Lecce
  • Regione Puglia
  • Comune di Lecce

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 3453994298

E-Mail info: sergionociglia62@gmail.com


Comunicato Stampa:
Continua, passo dopo passo, il viaggio di Lorenzo Polimeno all'interno della coscienza, con la Terza tappa di “Step by step”, la grande mostra antologica che si terrà a Lecce dal 24 marzo fino al 13 maggio 2018 (vernissage sabato 24 marzo ore 19) nello storico Complesso Museale di San Francesco della Scarpa. Trattasi di un evento culturale di grande portata, eseguito tra l'altro in occasione dei quaranta di attività del maestro e curato interamente da Raffaele Gemma, com'è stato anche per le due prime due tappe già portate a termine nell'estate del 2017 rispettivamente all'ex-Chiesa della Madonna di Costantinopoli in Tricase (LE) e, di seguito, a Nociglia (LE), al Palazzo Baronale Gallone-Pignatelli.  Dopo la tappa di Lecce “Step by step” andrà a concludersi infine a Matera, in occasione degli eventi culturali di “Matera capitale della cultura europea per il 2019”. 

Si tratta di un'antologica alquanto singolare, itinerante e policentrica al contempo, dove gli eventi a volte si sono sovrapposti, come nel caso delle prime due tappe. In questo caso, invece, l'artista concentra la sua attenzione solo sull'evento in corso, rispettando il ruolo per così dire centrale della città ospitante, Lecce, capoluogo del Salento, ma facendo sì che venga stabilita un'interazione con il paese organizzatore, Nociglia, comune limitrofo, molto attento però alle proposte artistiche vivaci. Ha modo così di realizzarsi appieno il progetto sul “Marginalismo” ed i “concetti di decentramento culturale” che  accompagnano il movimento creato alcuni anni fa proprio da Polimeno. Alle opere più datate, realizzate tra gli anni settanta e il duemila, “Villages”, “Artefatti”, “Paesaggi semplici” e  “Package, si aggiungono le opere più recenti, frutto della sperimentazione dell'artista, come  “Reperti” e   “Scudi” (Shields). Sono queste le opere su cui la critica sta  focalizzando tutta la sua attenzione, cogliendo quello che è il messaggio estetico lanciato dall'artista, ossia la ricerca sui campi marginali, sui campi estetici, che si rivelano alla fine come “oblò-stati d'animo”, una scoperta continua all'interno della propria coscienza, in coerenza con il processo intimistico intrapreso da Polimeno da sempre ed oggi finalmente giunto a maturazione. Negli Scudi, in particolare, si realizza una sintesi estetica e ricca di significati, ma con il supporto di una tecnica veramente notevole ed efficace,  nell'essenzialità delle tinte monocromatiche e nell'uso dei materiali.  

La mostra è organizzata dall'Amministrazione comunale, Settore Cultura, del Comune di Nociglia, in collaborazione con l'associazione Culturale “Progetto Artec”, la Provincia di Lecce e l'Archivio Lorenzo Polimeno ed ha il patrocinio anche di Regione Puglia, Provincia di Lecce e Comune di Lecce.
 
Opening: tutti i giorni (lunedì escluso) ore 10-12  19-21

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI