Anna Maria Maiolino. O amor se faz revolucionario

Anna Maria Maiolino, O amor se faz revolucionario

 

Dal 29 Marzo 2019 al 09 Giugno 2019

Milano

Luogo: PAC - Padiglione d'Arte Contemporanea

Indirizzo: Via Palestro 14

Orari: mercoledì, venerdì, sabato e domenica 9:30—19:30; martedì e giovedì 9:30—22:30

Curatori: Diego Sileo

Enti promotori:

  • PAC - Padiglione d'Arte Contemporanea
  • Comune di Milano
  • Silvana Editoriale
  • La mostra è sostenuta da Tendercapital nell'ambito delle attività del suo incubatore d'arte TenderToArt

Telefono per informazioni: +39 02 884 46359

E-Mail info: info@pacmilano.it

Sito ufficiale: http://www.pacmilano.it


Comunicato Stampa:
Traendo ispirazione dall’immaginario quotidiano femminile e dall’esperienza di una dittatura oppressiva e censoria – quella del Brasile negli anni Settanta e Ottanta – Anna Maria Maiolino, italiana d’origine e brasiliana di adozione, realizza lungo il suo percorso opere ricche di energia vitale, abbracciando differenti linguaggi e media, dalla performance alla scultura, dal video alla fotografia, dall’installazione al disegno. I suoi lavori indagano i rapporti umani, le difficoltà comunicative e di espressione, percorrendo il labile confine tra un’attenzione alla fisicità e corporeità umana e la sfera intima e spirituale.
 
Le mostre del biennio 2018-2019 sono organizzate su quattro precise linee di ricerca: quella primaverile inaugura durante le settimane in cui Milano diventa vetrina internazionale con miart e Salone del Mobile e vede protagonisti i grandi nomi del panorama artistico internazionale, alcuni dei quali per la prima volta in Italia: Teresa Margolles (2018) e Anna Maria Maiolino (2019).

Performance inedita
AL DI LÀ DI, 2019
5.4 ore 18:30

Interprete: Gaya Rachel
Con la collaborazione di: Flavio Kactuz

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI