Cinquanta Segnalibri. Venticinque street artisti italiani in mostra

Cinquanta Segnalibri. Venticinque street artisti italiani in mostra

 

Dal 27 Aprile 2018 al 18 Maggio 2018

Milano

Luogo: Stradedarts

Indirizzo: Largo dei Gelsomini 6

Orari: su appuntamento

Costo del biglietto: ingresso gratuito su appuntamento

E-Mail info: info@inward.it


Comunicato Stampa:
INWARD Osservatorio sulla Creatività Urbanae la Galleria STRADEDARTSportano in mostra a Milano venticinque tra i migliori street artisti italiani con “Cinquanta Segnalibri”, esposizione collettiva di opere inedite in piccolo formato.
 
AlberoneroBifido,Camilla FalsiniCorn79Daniele Nitti (Hope)Flycat,Geometric BangLuigi Loquarto (Gig),Giorgio BartocciGiulio VespriniG-looisGolaGueIronmouldKerotoo,La Fille BerthaLosteMatteo BrogiMattia Campo Dall’OrtoMr. FijodorOrticanoodlesRMOGRL8120Rosk,Xel Zeus40hanno infatti elaborato la propria idea personalissima di street art, realizzando ognuno due opere in formato 10x40cm, riprodotte anche quali veri segnalibri in una particolare confezione.
 
Nel 2006, INWARD organizzò la sua prima esposizione, intitolata “Quarantotto Segnalibri”: ventiquattro graffiti writers rielaborarono forme, strumenti e senso delle loro opere producendo due manufatti in formato rettangolare (10×40 cm) che furono stampati in centinaia di esemplari di segnalibri d’artista. Quella esposizione fu una delle prime testimonianze di certa maturità del fenomeno graffiti writing come oggetto poetico, rappresentando l’esordio nel mondo dell’arte contemporanea per molti degli artisti coinvolti, ora noti anche a livello internazionale.
 
A distanza di undici anni, “Cinquanta Segnalibri”propone una fotografia dello stato attuale della street art italiana, anche in tale caso fuori città: un panorama cangiante fatto di disegno, pittura, design, tante altre tecniche artistiche e differenti background, esponendo le opere di venticinque dei più noti e stimati street artist italiani, in forma di cinquanta segnalibri d’artista.
 
Dopo Torino, la seconda città italiana ad accogliere la mostra sarà Milano, negli spazi della Galleria STRADEDARTS, spazio per l'arte contemporanea che si occupa di graffiti writing e street art. L’esposizione sarà accompagnata dal catalogo in edizione limitata e sarà possibile acquistare un cofanetto che raccoglie le riproduzioni delle opere in formato segnalibro, il cui ricavato andrà a supporto della cooperativa sociale “Arginalia”, che favorisce opportunità di lavoro ai giovani di Napoli Est, dove ha sede operativa INWARD.
 
L'inaugurazione è per venerdì 27 aprile, alle ore 18.30, presso Galleria STRADEDARTS in Largo dei Gelsomini, 6, Milano.
 
“Cinquanta Segnalibri”è una mostra prodotta da INWARD Osservatorio sulla Creatività Urbana con il supporto di Ceres.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI