Mosca | Museo Statale delle Arti Figurative Puškin | 24 luglio - 14 ottobre 2018

L'Ambasciata d’Italia a Mosca porta l'arte italiana nella capitale russa con la mostra Da Tiepolo a Canaletto e Guardi, grazie a importanti pezzi del Museo Civico di Palazzo Chiericati di Vicenza e dello stesso Museo Statale delle Arti Figurative Puškin di Mosca.

Un filo rosso che si dipana da Vicenza a Mosca sulle orme dei grandi maestri veneti del XVIII secolo, i cui capolavori, tra i quali nove opere dalla Collezione Intesa Sanpaolo custodite presso le Gallerie d’Italia di Palazzo Leoni Montanari, sede del Polo Museale del Gruppo, sono esposti per l'occasione al Museo Puškin.

Un raffinato omaggio alla pittura italiana del '700 - rappresentata, tra gli altri, dalla “teatralità” delle tele del veneziano Pietro Longhi, dalle vedute del friulano Luca Carlevarijs e del veneziano Francesco Guardi, dai paesaggi del toscano Francesco Zuccarelli - traccia il ritratto di un'epoca tra finzione e realtà.

Vedi anche:
Vicenza-Mosca A/R. Al Museo Puškin Canaletto e la pittura veneta
Nuovi orizzonti per l'Ermitage. Firmati gli accordi con MANN e Gallerie d'Italia
L'anima della pietra
Dall'arte povera a Piero della Francesca, l'Ermitage guarda all'Italia
 

FOTO


Da Tiepolo a Canaletto e Guardi

Francesco Zuccarelli, Veduta ideale di Vicenza con celebrazione allegorica di Andrea Palladio, 1760-1770, Olio su tela, 239.5 x 151.5 cm | Courtesy of Intesa Sanpaolo
Francesco Zuccarelli, Veduta ideale di Vicenza con celebrazione allegorica di Andrea Palladio, 1760-1770, Olio su tela, 239.5 x 151.5 cm | Courtesy of Intesa Sanpaolo
   
 
  • Giambattista Tiepolo, La Verità svelata dal Tempo, 1744 circa, Olio su tela, 338 x 251 cm, Musei Civici di Vicenza, Palazzo Chiericati
  • Canaletto, Il ritorno del Bucintoro al molo davanti al Palazzo Ducale, 1727-1729, Olio su tela, 259 x 182 cm Mosca, Museo Puškin
  • Pietro Longhi, L’Elefante, 1774, Olio su tela, 62 x 50.1 cm, Collezione Intesa Sanpaolo Gallerie d'Italia - Palazzo Leoni Montanari, Vicenza
  • Francesco Zuccarelli, Veduta ideale di Vicenza con celebrazione allegorica di Andrea Palladio, 1760-1770, Olio su tela, 239.5 x 151.5 cm | Courtesy of Intesa Sanpaolo
  • Luca Carlevarijs, Veduta di Verona nei pressi del Ponte Navi, 1720 circa, Olio su tela, 102.2 x 52.6 cm, Collezione Intesa Sanpaolo, Gallerie d'Italia - Palazzo Leoni Montanari, Vicenza
  • Bernardo Bellotto, Veduta del vecchio Mercato di Dresda, 1750-1752, Olio su tela, 241 x 135 cm, Mosca, Museo Puškin
  • Pietro Longhi, Il Gioco della Pentola, Olio su tela, 65.3 x 54.5 cm, Collezione Intesa Sanpaolo Gallerie d'Italia - Palazzo Leoni Montanari, Vicenza
  • Francesco Aviani, Paesaggio con Lazzaro e il Ricco Epulone, 1714 circa, Olio su tela,  134.5 x 91 cm, Musei Civici di Vicenza, Palazzo Chiericati
  • Giambattista Pittoni, Olindo e Sofronia, 1721, Olio su tela, 146 x 114 cm, Musei Civici di Vicenza, Palazzo Chiericati
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Sulle tracce dei ghiacciai. Viaggio tra le vette del mondo foto | Bassano del Grappa | Galleria Civica | 15 settembre 2019 - 17 febbraio 2020 Sulle tracce dei ghiacciai. Viaggio tra le vette del mondo Dal diario di bordo di un fotografo innamorato della natura, un fermo immagine sull'implacabile fenomeno dello scioglimento dei ghiacci.   Boldini. L’incantesimo della pittura foto | Barletta | Pinacoteca De Nittis | Dal 7 dicembre 2019 al 3 maggio 2020 Boldini. L’incantesimo della pittura La città di Barletta omaggia l'opera di Giovanni Boldini con un'importante rassegna che evoca l'intensa vivacità di un'epoca memorabile.   De Nittis: Il futuro nello sguardo foto | Ferrara | Palazzo dei Diamanti | Dal 1° dicembre 2019 al 13 aprile 2020 De Nittis: Il futuro nello sguardo Una mostra inedita dedicata al grande artista di Barletta e al suo rivoluzionario punto di vista sul mondo.   Zehra Doğan – Poesia per un futuro possibile foto | Brescia | Museo di Santa Giulia | Prorogata fino al 1° marzo 2020 Zehra Doğan – Poesia per un futuro possibile L'arte senza confini di un giovane donna di oggi incontra la bellezza di un museo ricco di storia.   Pietro Aretino o del Rinascimento foto | Firenze | Uffizi | Dal 26 novembre 2019 al 1° marzo 2020 Pietro Aretino o del Rinascimento A Firenze oltre cento opere tra pitture, sculture e libri a stampa restituiscono la biografia e la vivacità d'intelletto del poeta nei luoghi simbolo del Rinascimento.   Albrecht Dürer e il tesoro rivelato foto | Bassano del Grappa | Palazzo Sturm | 20 aprile 2019 - 19 gennaio 2020 Albrecht Dürer e il tesoro rivelato Bassano del Grappa dedica la prima monografica mai organizzata in città al grande incisore tedesco.   Il Peccato - Il Furore di Michelangelo foto | Al cinema | Dal 28 novembre 2019 Il Peccato - Il Furore di Michelangelo Al cinema un'originale versione del mondo rinascimentale con il Michelangelo de   Giulio Romano a Mantova foto | Mantova | Complesso Museale Palazzo Ducale | Dal 6 ottobre 2019 al 6 gennaio 2020 Giulio Romano a Mantova Nell'anno di Giulio Romano il Palazzo Ducale di Mantova dedica una grande mostra al più celebre allievo di Raffaello.   Aquileia 2200: Tributo all'antica città rivolta ad Est dell'Impero foto | Roma | Ara Pacis | Dal 9 novembre al 1° dicembre 2019 Aquileia 2200: Tributo all'antica città rivolta ad Est dell'Impero Una mostra dedicata alla vocazione cosmopolita della città di Aquileia, fondata dai romani nel 181 a.C.   Modigliani e l’avventura di Montparnasse foto | Livorno | Museo della Città | Dal 7 novembre 2019 al 16 febbraio 2020 Modigliani e l’avventura di Montparnasse Livorno celebra il centenario della morte di Amedeo Modigliani con una mostra inedita.   Il Cenacolo Vinciano secondo Maurizio Galimberti foto | Milano | Gallerie d’Italia - Piazza Scala | Dal 21 novembre 2019 al 12 gennaio 2020 Il Cenacolo Vinciano secondo Maurizio Galimberti Una mostra in tributo al capolavoro di Leonardo in occasione dei 500 anni dalla morte del genio toscano e dei 180 anni dalla nascita della fotografia.   FRIDA. VIVA LA VIDA foto | Al cinema | 25 / 26 / 27 novembre 2019 FRIDA. VIVA LA VIDA Un'inusuale versione cinematografica della vicenda di una tra le più note artiste di tutti i tempi.