Prato | Museo di Palazzo Pretorio | Dal 14 dicembre 2019 al 14 aprile 2020

In mostra un'approfondita ricostruzione delle vicende storiche delle opere e dell’interesse del collezionismo toscano per la pittura napoletana del Seicento.

Un'esposizione dedicata alla passione per la pittura napoletana del Seicento diffusasi in Toscanacon modalità e in tempi diversi grazie a due importanti collezioni, da un lato quella del Museo di Palazzo Pretorio di Prato, una delle raccolte più importanti della regione, seconda solo alle Gallerie di Firenze, e dall'altro quella della Fondazione Giuseppe e Margaret De Vito per la Storia dell’Arte Moderna a Napoli, che ha sede sulle colline intorno a Firenze, nella villa di Olmo (Vaglia) e costituisce una delle più significative collezioni private in assoluto di pittura napoletana del Seicento.

Dopo Caravaggio. il Seicento napoletano nelle collezioni di Palazzo Pretorio e della Fondazione De Vito intende valorizzare le opere del Museo di Palazzo Pretorio e della Fondazione De Vito, documentando l’interesse per il naturalismo della pittura napoletana del Seicento attraverso due storie di collezionismo antico e moderno, che conducono il visitatore lungo il percorso artistico successivo alla presenza a Napoli di Caravaggio, attraverso i lavori dei più significativi pittori dell'epoca, da Battistello a Nicola Malinconico, da Mattia Preti al Maestro dell'Annuncio ai pastori e molti altri.

Leggi anche:
Dopo Caravaggio. il Seicento napoletano nelle collezioni di Palazzo Pretorio e della Fondazione De Vito
 

FOTO


Dopo Caravaggio

Collezione Fondazione De Vito, Bernardo Cavallino, Santa Lucia, 1645-1648 circa, Olio su tela, 103 x 129.5 cm
Collezione Fondazione De Vito, Bernardo Cavallino, Santa Lucia, 1645-1648 circa, Olio su tela, 103 x 129.5 cm
   
 
  • Collezione Fondazione De Vito, Bernardo Cavallino, Santa Lucia, 1645-1648 circa, Olio su tela, 103 x 129.5 cm
  • Museo di Palazzo Pretorio, Mattia Preti, Ripudio di Agar, 1635-1640 circa, Olio su tela, 280 x 185 cm
  • Museo di Palazzo Pretorio, Battistello Caracciolo, Noli me tangere, 1618, Olio su tela, 142 x 123 cm
  • Museo di Palazzo Pretorio, Nicola Malinconico, Il buon Samaritano, 1703-1706 circa, Olio su tela, 199 x 147 cm
  • Collezione De Vito, Mattia Preti, Deposizione di Cristo dalla croce, Ottavo decennio del XVII secolo, Olio su tela, 128 x 179 cm
  • Collezione De Vito, Jusepe de Ribera, Sant'Antonio abate, 1638 (datato), Olio su tela, 65.5 x 71.5 cm
  • Collezione De Vito, Maestro dell'annuncio ai pastori (Juan Dò?), Giovane che odora una rosa, 1640-1645 circa, Olio su tela, 79 x 104 cm
  • Collezione De Vito, Giovanni Battista Caracciolo detto Battistello, San Giovannino
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Modigliani e l’avventura di Montparnasse foto | Livorno | Museo della Città | Dal 7 novembre 2019 al 16 febbraio 2020 Modigliani e l’avventura di Montparnasse Livorno celebra il centenario della morte di Amedeo Modigliani con una mostra inedita.   Natura in posa foto | Treviso | Complesso di Santa Caterina | Dal 30 novembre 2019 al 31 maggio 2020 Natura in posa In mostra il fascino magnetico della Natura morta attraverso i secoli.   Il nuovo Rinascimento di Tarik Berber foto | Seven Sisters M.A.C. - Musica Arte e Cultura Milano | Dal 22 al 24 gennaio 2020 Il nuovo Rinascimento di Tarik Berber Una grande esposizione antologica che mette in mostra la ricerca artistica di Tarik Berber dopo sette anni a Londra.   Monet e gli impressionisti in Normandia foto | Asti | Palazzo Mazzetti | Dal 13 settembre 2019 al 16 febbraio 2020 Monet e gli impressionisti in Normandia Dalle brume normanne, la potente felicità nel dipingere in una mostra.   Le Donne nell'Arte foto | Brescia | Palazzo Martinengo | Dal 18 gennaio al 7 giugno 2020 Le Donne nell'Arte Palazzo Martinengo di Brescia apre le porte ad una grande mostra in tributo all'intero universo femminile.   Andrea Mantegna foto | Torino | Palazzo Madama | Dal 12 dicembre 2019 al 4 maggio 2020 Andrea Mantegna Una grande mostra dedicata alla figura di Andrea Mantegna, protagonista del suo tempo.   Escher, Signore degli enigmi foto | Trieste | Salone degli Incanti | Dal 18 dicembre 2019 al 7 giugno 2020 Escher, Signore degli enigmi Una grande antologica dedicata al genio dell’artista olandese Maurits Cornelis Escher.   Sulle tracce dei ghiacciai. Viaggio tra le vette del mondo foto | Bassano del Grappa | Galleria Civica | 15 settembre 2019 - 17 febbraio 2020 Sulle tracce dei ghiacciai. Viaggio tra le vette del mondo Dal diario di bordo di un fotografo innamorato della natura, un fermo immagine sull'implacabile fenomeno dello scioglimento dei ghiacci.   India Antica foto | Museo d’Arte di Mendrisio | Dal 27 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020 India Antica Un breve ma intenso viaggio nell'arte antica di una delle più complesse e affascinanti civiltà.   Il mito di Dalí foto | Palazzo Fondi | Dal 25 ottobre 2019 al 22 febbraio 2020 Il mito di Dalí Napoli ospita un'originale e sorprendente mostra dedicata al leggendario surrealista catalano.   #FacceEmozioni foto | Torino | Museo Nazionale del Cinema | Dal 17 luglio 2019 al 6 gennaio 2020 #FacceEmozioni Una rassegna unica nel suo genere, che esplora divertendo l'universo nebuloso dell'interpretazione di volti ed espressioni, tra arte, scienza, tecnologia e comunicazione.   I 1000 volti di Lombroso foto | Torino | Museo Nazionale del Cinema - Mole Antonelliana | 25 settembre 2019 al 6 gennaio 2020 I 1000 volti di Lombroso Un focus sullo stretto legame tra fotografia e ruolo sociale della scienza sul finire del XIX secolo e l'inizio del XX secolo.