Roma | Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea | Dal 28 giugno al 2 ottobre 2022

Un viaggio visionario e collettivo nell’immaginario di un grande protagonista dell’arte italiana del Novecento.

Fabrizio Clerici. L’atlante del meraviglioso, rassegna curata da Giulia Tulino alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma, è un imperdibile occasione per riscoprire non solo la figura di un artista coltissimo e dalla creatività visionaria e inesauribile, che fu insieme pittore, scenografo, illustratore, designer e architetto d'avanguardia, ma anche per approfondire la conoscenza della cosiddetta arte “fantastica italiana”, sorella meno nota del Surrealismo tout-court.

Più di cento opere esposte, tra dipinti, incisioni e lavori su carta, corredate da diversi approfondimenti tematici costituiti da materiali d’archivio come documenti, fotografie, lettere, articoli, oggetti di design, bozzetti teatrali, libri d’artista e prime edizioni, raccontano la vicenda di Clerici e di molti di quegli artisti che insieme a lui furono protagonisti, seppure senza mai organizzarsi in gruppi o movimenti definiti, di una stagione artistica internazionale di cui ad oggi si percepiscono chiari echi.

Accanto al corpus di opere di Fabrizio Clerici sono presenti in mostra quelle di artisti che ne sono stati precursori come Alberto Martini, Giorgio de Chirico e Alberto Savinio, affini o amici negli anni come Max Ernst, Leonora Carrington e Salvador Dalí, compagni di percorso come Leonor Fini (presente con importanti opere) e Stanislao Lepri, o i neo-romantici Eugene Berman e Pavel Tchelitchew, e anche artisti più giovani che a Clerici si sono ispirati, come Domenico Gnoli, Enrico Colombotto Rosso e Enrico D’Assia, fino ad artisti contemporanei, in qualche modo eredi dei precedenti “fantastici”, quali Eros Renzetti, Beatrice Scaccia e Fausta Squatriti.
 

FOTO


Fabrizio Clerici. L’atlante del meraviglioso

Fabrizio Clerici, La XXV ora, 1968, Olio su tavola, 128 × 180 cm
Fabrizio Clerici, La XXV ora, 1968, Olio su tavola, 128 × 180 cm
   
 
  • Fabrizio Clerici, Dalla mia finestra, 1975, Olio su tavola, Dittico, 73 × 121 cm
  • Fabrizio Clerici, La XXV ora, 1968, Olio su tavola, 128 × 180 cm
  • Leonor Fini, Ritratto di Fabrizio Clerici, 1952, Olio su pannello, 73 × 51 cm
  • Fabrizio Clerici, Piccolo nido di struzzi, 1953, Olio su tavola, 24 × 20 cm
  • Fabrizio Clerici, Sonno romano, 1955, Olio su tela, 90 × 150 cm, Roma, Accademia Nazionale di San Luca, Inv. n. 107
  • Fabrizio Clerici, Il Minotauro accusa pubblicamente sua madre, 1952 circa, Tecnica mista su tavola, 134.5 × 215 cm, Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna
  • Fabrizio Clerici, La Sindone, 1955, Olio su tavola, 60 × 90 cm
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


L'arte della luce: Luce per l'arte foto | Con Rimani i luoghi d'arte risplendono di nuova luce L'arte della luce: Luce per l'arte Da Napoli a Torino, da Firenze a Venezia, da Tintoretto a Canova, la luce su misura per i capolavori dell'arte italiana è firmata Rimani.   Tiziano, un secolo di capolavori foto | Tiziano Tiziano, un secolo di capolavori Le mille sfumature del Cinquecento nei capolavori di Tiziano.   Preraffaelliti. Rinascimento moderno foto | Forlì | Museo Civico San Domenico | Fino al 30 giugno 2024 Preraffaelliti. Rinascimento moderno A Forlì, i Preraffaelliti incontrano i grandi Maestri del Rinascimento italiano.   Dalla realtà all’astrazione foto | Brescia | Museo di Santa Giulia Dalla realtà all’astrazione In mostra a Brescia la poetica di Franco Fontana, pioniere della fotografia.   Ukiyoe. Dal Giappone visioni di un mondo fluttuante foto | Museo di Roma | Dal 20 febbraio al 23 giugno 2024 Ukiyoe. Dal Giappone visioni di un mondo fluttuante 150 capolavori dell’Ukiyoe raccontano a Roma la storia di un incontro tra Italia e Giappone che si rinnova da 200 anni.   EL GRECO foto | Milano | Palazzo Reale | Dall'11 ottobre 2023 al 25 febbraio 2024 EL GRECO L'imperdibile mostra dedicata al grande pittore Doménikos Theotokópoulos, noto al mondo come El Greco.   Fidia l'immortale foto | Roma | Musei Capitolini | Dal 24 novembre 2023 al 5 maggio 2024 Fidia l'immortale I Musei Capitolini - Villa Caffarelli di Roma, ospitano la prima mostra monografica dedicata a Fidia, già nell'antichità considerato il più grande scultore di tutti i tempi.   Torino 100% Liberty foto | Torino | Palazzo Madama | Dal 26 ottobre 2023 al 10 giugno 2024 Torino 100% Liberty In mostra a Torino la travolgente storia del In mostra a Torino la travolgente storia del Liberty e del suo imprescindibile legame con la città piemontese.   Eterno femminino foto | Trieste | Museo Sartorio | Dal 21 dicembre 2023 al 1° aprile 2024 Eterno femminino Capolavori della scuola triestina in mostra al Museo Sartorio, luogo d'elezione per ritratti di donne dal fascino senza tempo.   Tra i palazzi di Genova, città delle meraviglie foto | In attesa dei Rolli Days alla scoperta dei tesori UNESCO della città Tra i palazzi di Genova, città delle meraviglie Viaggio tra i palazzi di Genova, dimore da sogno a cui il grande pittore fiammingo Pieter Paul Rubens all’inizio del ‘600 dedicò un intero libro di disegni.   Lorenzo Lotto e Pellegrino Tibaldi. Capolavori dalla Santa Casa di Loreto foto | Cuneo | Complesso Monumentale di San Francesco | Dal 25 novembre 2023 al 17 marzo 2024 Lorenzo Lotto e Pellegrino Tibaldi. Capolavori dalla Santa Casa di Loreto Sulle tracce della Madonna di Loreto, arte, storia e religione tra le Marche e il Piemonte.   Turning Heads foto | Anversa | KMSKA - Royal Museum of Fine Arts | Fino al 24 gennaio 2024 Turning Heads Capolavori assoluti di Bruegel, Rubens, Vermeer, Rembrandt, e non solo, arrivano ad Anversa da ogni dove per darsi appuntameno in una mostra unica.