The National Gallery Londra | Fino all'8 ottobre 2017

La National Gallery di Londra celebra il pittore italiano Giovanni da Rimini, vissuto nella città romagnola tra il XIII e il XIV secolo, che fu tra i fondatori della cosiddetta scuola riminese, con la mostra Giovanni da Rimini. A 14th-century masterpiece unveiled.

Un viaggio nella pittura del XIV secolo - epoca in cui l'antica colonia romana fu affollata fucina di innovazione artistica - che parte dal capolavoro di Giovanni da Rimini Scene della vita della Vergine e di altri Santi, probabilmente eseguito tra il 1300 e il 1305 e donato alla National Gallery da Ronald S. Lauder nel 2015.

Il prezioso pannello è affiancato per l'occasione dalle Scene della vita di Cristo, prestata dalla Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Barberini di Roma e da La Vergine col Bambino e cinque Santi, proveniente dalla Pinacoteca Comunale di Faenza, opere dello stesso Giovanni da Rimini, insieme ad altri lavori di autori coevi, tra cui lo stesso Giotto, Giovanni Baronzio e Francesco da Rimini, in prestito dalla National Gallery of Ireland di Dublino, dal Victoria and Albert Museum e dal British Museum di Londra.
 
La mostra a cura di Anna Koopstra è visitabile a ingresso libero fino all’8 ottobre 2017.
 

FOTO


Il capolavoro svelato di Giovanni da Rimini

Giovanni da Rimini, Scene dalla vita di Cristo, 1300-1305, Galleria Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini, Roma | Foto: Mauro Coen | © Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Giovanni da Rimini, Scene dalla vita di Cristo, 1300-1305, Galleria Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini, Roma | Foto: Mauro Coen | © Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
   
 
  • Giovanni da Rimini, Scene dalla vita di Cristo, 1300-1305, Galleria Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini, Roma | Foto: Mauro Coen | © Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
  • Giovanni da Rimini, Scene della vita della Vergine e di altri Santi, 1300-1305, Olio, tempera e doratura su legno, 36.5 x 54.4 cm | The National Gallery, London | Acquired with a generous donation from Ronald S. Lauder, 2015 | © The National Gallery, London
  • Francesco da Rimini, La Visione della Beata Chiara di Rimini, Probabilmente 1333-1340, Tempera all'uovo su legno, trasferita dal supporto originale, 60 x 55 cm | Credit Line: The National Gallery, London , Bought, 1985 | © The National Gallery, London
  • Giovanni Baronzio, La Natività e l'Adorazione dei Magi, Secondo quarto del XIV secolo, Tempera su pannello, 27.8 x 45.5 × cm | © The Samuel Courtauld Trust, The Courtauld Gallery, London
  • Francesco da Rimini (Maestro di Verucchio), La Crocifissione, Noli me tangere, Intorno al 1330, Tempera e foglia d'oro su pannello ligneo, 15 x 25 cm, National Gallery of Ireland, Dublin | © National Gallery of Ireland
  • Giotto, Pentecoste, Probabilmente 1310-1318, Tempera all'uovo su pioppo, 44 x 45.5 cm, The National Gallery, London | Bequeathed by Geraldine Emily Coningham in memory of her husband, Major Henry Coningham, and of Mrs Coningham of Brighton, 1942 | © The National Gallery, London
  • Giovanni da Rimini, Vergine col Bambino e cinque Santi, Probabilmente  1300-1305, Tempera all'uovo su pannello, 39 x 49 cm, Pinacoteca Comunale di Faenza | © IBACN / Emilia-Romagna
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Invasione di CRICETI allo Spazio TID foto | Spazio TID Milano | Dal 19 ottobre al 17 novembre Invasione di CRICETI allo Spazio TID I CRICETI New Kitsch Rutger Van der Velde si accomodano sulle poltrone dello Spazio TID.   Geoffrey Humphries foto | Osborne Studio Gallery Londra | Fino al 12 ottobre 2017 Geoffrey Humphries "An Englishman from Venice" La Venezia di Geoffrey Humphries celebrata in una retrospettiva londinese alla Osborne Studio Gallery.   Enjoy! Sulla giostra dell'arte al Chiostro del Bramante foto | Chiostro del Bramante Roma | Dal 23 settembre 2017 al 25 febbraio 2018 Enjoy! Sulla giostra dell'arte al Chiostro del Bramante Un "giro di giostra" al Chiostro del Bramante in occasione della mostra Enjoy. L’Arte incontra il divertimento.   La torre incantata di Yayoi Kusama foto | Tokyo | Dal 1° ottobre 2017 La torre incantata di Yayoi Kusama Nasce a Tokyo il museo dedicato al mondo onirico di Yaoi Kusama.   Bicentennial of the Great Bodhidharma Hokusai the Performer, Electrifying Edo and Nagoya foto | Sumida Hokusai Museum di Tokyo | Dal 9 settembre al 1° ottobre e dal 3 al 22 ottobre 2017 Bicentennial of the Great Bodhidharma Hokusai the Performer, Electrifying Edo and Nagoya Una mostra in memoria della celebre performance di Hokusay nel 1817 al Tempio Nishi Honganji di Nagoya.   PUBBLICITÁ! foto | Fondazione Magnani-Rocca Traversetolo - Parma | Dal 9 settembre al 10 dicembre 2017 PUBBLICITÁ! Storia della nascita della pubblicità in Italia.   Skyline secessionisti. Ovvero le capitali storiche del Modern Style foto | Palazzo Roverella Rovigo | Dal 23 settembre 2017 al 21 gennaio 2018 Skyline secessionisti. Ovvero le capitali storiche del Modern Style Monaco, Vienna, Praga e Roma protagoniste della prima mostra a 360° sulla Secessione.   Gli occhi aperti dell'Arte foto | Hilton Molino Stucky Venezia | Fino al 1° ottobre 2017 Gli occhi aperti dell'Arte Dall'Hotel Hilton Molino Stucky di Venezia, gli artisti di OPEN20 si affacciano sul mondo.   L'incredibile fabbrica piranesiana foto | Museo di Roma di Palazzo Braschi | Fino al 15 ottobre 2017 L'incredibile fabbrica piranesiana In mostra le Vedute romane del grande incisore e architetto veneto.   Giovanni Segantini e i pittori della montagna foto | Museo Archeologico Regionale di Aosta | Fino al 24 settembre 2017 Giovanni Segantini e i pittori della montagna Giovanni Segantini e i pittori della montagna   Sumida Hokusai Museum - Tokyo foto | Il museo dedicato a Katsushika Hokusai firmato dallo Studio SANAA Sumida Hokusai Museum - Tokyo Il museo nel cuore del Parco Midori-Cho, dedicato al pittore delle Immagini Fluttuanti.   Philip Guston e i suoi Poeti foto | Gallerie dell’Accademia di Venezia | Fino al 3 settembre 2017 Philip Guston e i suoi Poeti In mostra 50 anni di carriera artistica in 50 opere in riferimento ai cinque poeti che le hanno ispirate.